Principale

Neurologia

Cuscini ortopedici per neonati

I bambini hanno bisogno di molto riposo per acquisire forza. Man mano che crescono, i genitori devono monitorare attentamente lo sviluppo del loro sistema muscolo-scheletrico. Anche una leggera curvatura della colonna vertebrale durante il sonno può portare a una non corretta formazione dello scheletro, che contribuisce ulteriormente alla formazione di malattie come scoliosi, cifosi.

Per il trattamento e la correzione della malattia è stato sviluppato un cuscino ortopedico per neonati. Si consiglia ai bambini di avere immediatamente i rinforzi del colletto in modo che formino la postura corretta e non abbiano problemi di salute, poiché l'86% degli adulti ha malattie alla schiena dovute a una posizione errata durante il sonno.

A cosa serve un cuscino ortopedico per neonati?

Il cuscino giusto aiuterà a normalizzare:

  1. Crescita e aumento di peso;
  2. Formazione di ossa dal tessuto cartilagineo;
  3. Rafforzare la colonna vertebrale;
  4. Miglioramento della postura;
  5. Supporto e sviluppo del collo;
  6. Aiuta con i primi movimenti.

Prima di tutto, ciò per cui è necessario un cuscino ortopedico è lo sviluppo e la formazione della colonna vertebrale. È noto che con una posizione uniforme sulla schiena, la colonna vertebrale riceve un carico costante, da cui si possono formare spasmi e persino convulsioni vicino ad essa..

Il comodo cuscino insegnerà al bambino a scegliere la giusta posizione per dormire, che aiuterà a stare seduto e iniziare a camminare più velocemente in futuro, grazie all'aumentata attività fin dalla nascita.

Può essere richiesto anche un cuscino ortopedico per i neonati subito dopo l'arrivo dalla maternità. La ragione di ciò potrebbe essere un parto difficile o situazioni in cui potrebbero comparire lesioni al collo, che possono portare alla curvatura della colonna vertebrale. Inoltre, possono essere utilizzati se sono state rilevate anomalie nello sviluppo dello scheletro..

Inoltre, può essere necessario un cuscino per un neonato se c'è il rischio di cattiva postura e anomalie del sistema muscolare. Spesso questi problemi si notano nei primi mesi di vita..

In questi casi, un cuscino ortopedico per bambini aiuterà a correggere i difetti. Questo è un ottimo modo per preparare tuo figlio alla terapia fisica..

Anche nei casi difficili, quando è necessaria una terapia fisica intensiva, l'ortopedico prescriverà un cuscino per correggere la malattia.

La caratteristica principale del cuscino farfalla per neonati è la sua altezza e composizione. Sostiene la testa a un livello confortevole, non provoca intorpidimento e danni alle vertebre cervicali. A differenza dei collari convenzionali, l'ortopedico sostiene correttamente la testa in qualsiasi posizione.

Da che età puoi usare

Di norma, nel primo mese dopo la nascita, il bambino non ha bisogno di letti supplementari se non ci sono problemi dopo il parto. È meglio tenerlo sulle mani o appoggiarlo su una superficie piana per evitare la distorsione del collo.

I cuscini normali non sono raccomandati. Gli ortopedici affermano che prima di un mese dopo, un cuscino può essere richiesto solo in rari casi di patologia avanzata. Nella maggior parte dei casi, sono necessari tra 1 mese e 2 anni.

A partire da 1 anno di età, il cuscino può essere posizionato sui bambini senza danneggiare la colonna vertebrale. Questo lo aiuterà ad abituarsi a dormire da solo più velocemente..

Prima di acquistare un cuscino per neonati per un neonato, è importante consultare il medico. Deve indicare il modello, il produttore, le dimensioni specifiche e altri parametri in modo che possano essere trovati attraverso la rete.

Tipi di cuscini

Per ogni singolo caso (correzione della curvatura patologica della colonna vertebrale, recupero da un errore di nascita, semplice supporto per il collo del bambino), vengono utilizzati diversi tipi di cuscini. È importante anche a quale età si suppone la correzione, poiché questo indicatore può influire sull'efficacia della correzione..

Esistono 4 tipi principali di cuscini:

La farfalla. Il cuscino prende il nome dalla sua forma. Questo è un rullo figurato, assolutamente simmetrico. Al centro c'è una rientranza per il fissaggio della testa. Il compito principale della farfalla è formare la regione cervico-occipitale, poiché ripete completamente la sua forma. Come sai, le ossa dei bambini non sono completamente formate. La maggior parte del tessuto osseo è il collagene. Con una posizione costante su una superficie piana, esiste la possibilità di una formazione piatta. Per eliminare questo difetto, viene utilizzata una farfalla, che impedisce alle ossa di applicarsi e deformarsi sotto pressione. Inoltre, questa forma garantirà la formazione di una postura normale, senza curvature nel rachide cervicale..

Posizionale. Progettato per correggere un difetto nello sviluppo anormale del sistema muscolo-scheletrico. Questa carenza può essere genetica o acquisita. Questo porta a torcicollo, scoliosi e cifosi. Il posizionatore è un cuscino costituito da una superficie piana e piana e da due rulli che si trovano sui lati. Ti permette di fissare il bambino in una posizione, impedendogli di muoversi. Grazie alla sua elevata efficienza nelle prime fasi, può essere acquistato per bambini senza patologie, in quanto eliminerà problemi di rigurgito e asfissia improvvisa.

A passeggio. I modelli da passeggio sono comodi perché consentono di trasportare comodamente un bambino in un passeggino. La differenza principale è che il metodo di installazione può essere impostato manualmente. Il cuscino è compatto e può essere riposto in una borsa o nello zaino. Per il fissaggio, è sufficiente legare le corde laterali e ottenere il grado di fissaggio desiderato. I cuscini per bambini del tipo possono essere selezionati per abbinare il tono del passeggino e ottenere un unico design.

Con una pendenza. La differenza di questo tipo è nella forma. Ha una forma quadrata standard come gli altri cuscini, ma c'è una cavità nel mezzo per la testa. Svolge più funzioni contemporaneamente. La cavità consente di formare normalmente la forma della testa senza disturbare la flessione della colonna vertebrale.

Molti tipi di cuscini sono realizzati a mano utilizzando tessuti ed elastina ortopedica. Come riempitivo è possibile utilizzare schiuma altamente elastica o bucce di grano saraceno. Lo schema è presentato di seguito.

Regole di selezione

Il cuscino di tipo ortopedico viene venduto senza ricetta. Puoi acquistarlo in un negozio di biancheria da letto medicata o online. Ma vale la pena acquistarlo dopo aver consultato un medico..

Il pediatra dovrebbe scrivere le indicazioni necessarie per test e test. Solo lui può dire con certezza se il bambino ha bisogno di un cuscino o meno. Inoltre, può consigliare un modello specifico necessario in un unico caso..

Inoltre, puoi trovare il cuscino giusto in base ai seguenti consigli:

  • Produttore. Non c'è bisogno di fare affidamento sul prezzo quando si tratta di salute. Pertanto, è meglio non acquistare i cuscini più economici e di bassa qualità. Probabilmente lì viene utilizzato uno stucco con deboli qualità ortopediche, che non può assumere la forma del corpo, o viceversa, ha una bassa rigidità e non può sostenere comodamente la testa. Ci sono molti produttori stranieri (Klin, Ferreti) e nazionali (Trelax, F505) che si sono dimostrati in vendita. Sono stati testati in studi clinici e hanno ricevuto l'approvazione medica. Inoltre, i materiali che causano irritazioni e allergie non erano ammessi in produzione..
  • Certificazione. Ogni dispositivo medico deve essere certificato. I negozi per bambini offrono spesso cuscini ortopedici che non sono autorizzati per la loro qualità: non dovresti acquistarli. Molto probabilmente, non soddisferanno i requisiti sanitari e medici esposti per questo tipo di prodotto. Il certificato è allegato al prodotto e deve contenere informazioni su test e approvazione.
  • Non puoi comprare prima della nascita del bambino. I genitori spesso vogliono pensare in anticipo alle cose e quindi acquistare un cuscino anche prima che il bambino nasca. In questo caso, c'è un'alta probabilità di lettiera selezionata in modo improprio, poiché il bambino potrebbe non avere problemi con la formazione delle ossa o avrà bisogno di un modello diverso..
  • Acquista solo da negozi di medicinali. È meglio acquistare cuscini da negozi di assistenza sanitaria o di biancheria da letto specializzata. I prodotti nei negozi per bambini sono spesso contraffatti o falsi che non hanno le qualità desiderate. Spesso c'è l'ordinamento per marca, vengono descritte le caratteristiche dei cuscini.

Al momento dell'acquisto, è meglio contattare un consulente medico.

La minima discrepanza nelle dimensioni, nel tipo, nella forma del cuscino e il problema del bambino può essere aggravato.

Come usare un cuscino ortopedico per i neonati

Oltre a scegliere un cuscino, devi sapere come usarlo correttamente. Il mancato rispetto delle istruzioni può portare a ulteriori malattie secondarie della colonna vertebrale, come lo spostamento dei dischi cervicali.

Affinché il cuscino funzioni correttamente, segui le istruzioni:

Sul lato. Per i bambini sotto i sei mesi, questa posizione è ottimale. Permette al sistema digestivo di funzionare normalmente, poiché tutti i bambini sperimentano un aumento del reflusso. Durante il rigurgito, il vomito può fuoriuscire senza provocare asfissia. Inoltre, questa posizione eliminerà in modo significativo il probabile spostamento trasversale della colonna vertebrale, rispetto all'asse del corpo.

Sullo stomaco. Questa posizione ridurrà la pressione sull'intestino, riducendo i crampi e le coliche. Inoltre, è importante prestare attenzione alla posizione della testa. Dovrebbe essere diretto di lato in modo da non interferire con il rigurgito. Il posto è consentito ai bambini di età superiore a 3 mesi.

Sul retro. Si sconsiglia ai bambini di età inferiore a sei mesi di assumere questa posizione, poiché può interferire con il normale funzionamento dell'intestino e degli sfinteri gastrici. Se il bambino si sdraia sul cuscino in questo modo, è meglio girarlo.

Mediano. Una posizione comoda per i bambini che fissa il collo e consente al tratto gastrointestinale di funzionare normalmente. Affinché il bambino rimanga in questa posizione, è meglio appoggiare la schiena con un rullo.

Posizione embrionale. Dopo la nascita, i bambini assumono spesso questa posizione poiché è normale per loro. Non dovresti essere intimidito se il bambino si sdraia costantemente in questa posizione. Su un cuscino a farfalla per dormire, la posa è accettabile.

Cuscino neonato anatomico

Un neonato dorme molto, fino a venti ore al giorno. È molto importante attrezzare adeguatamente la sua culla e il posto letto. Un cuscino anatomico sarà un ottimo acquisto, utile sia per un bambino sano che per un bambino che ha problemi di salute. L'accessorio giusto darà il massimo beneficio dal suo utilizzo.

  • 1. Tipi di cuscini anatomici per neonati
  • 2. A che età puoi usare un cuscino anatomico per un neonato
  • 3. Come usare
  • 4. Video: cuscino anatomico fai-da-te per un neonato

Tipi di cuscini anatomici per neonati

Il cuscino anatomico per neonati è un prodotto speciale per la cui fabbricazione vengono utilizzati solo materiali ecocompatibili. Tiene conto di tutte le caratteristiche anatomiche del bambino e aiuta a mantenere il collo nella posizione corretta. A causa di ciò, il tono muscolare del bambino diminuisce e la circolazione cervicale è normalizzata..

Esistono diversi tipi di cuscini anatomici per bambini, considerane alcuni in modo più dettagliato:

  1. Butterfly - chiamato anche poggiatesta. È un cuscino a forma di farfalla e altre varianti (un cerchio, un cuore, simile agli animali), al centro del quale c'è una rientranza progettata per fissare la testa. Con il suo aiuto, in un neonato si forma una colonna cervicale fisiologicamente corretta. Previene la deformazione delle ossa del cranio, tenendo conto delle caratteristiche fisiologiche e anatomiche del bambino. Adatto a bambini di età compresa tra 3 settimane e 2 anni.
  2. Obliquo - con una forma obliqua piatta. La larghezza del cuscino corrisponde alla larghezza della culla. Viene utilizzato dalla nascita ai 3 anni di età. Si consiglia di metterlo sotto un materasso o un lenzuolo, in modo da rialzare la testiera del bambino. La superficie del prodotto è inclinata, creando un angolo da 15 a 30 gradi. Questa inclinazione è considerata la più ottimale per una corretta posizione del corpo. In alcuni casi, l'accessorio si basa su una cintura che impedisce al bambino di scivolare via dal cuscino..
  3. Restraint (posizionatore): il suo scopo principale è fissare il bambino addormentato in una determinata posizione sul lato o sulla schiena. La composizione comprende un cuscino e dei rulli che si trovano sui lati. Grazie alla ritenuta, il bambino viene tenuto delicatamente nella posizione desiderata. Si consiglia di utilizzare il posizionatore da 2 settimane a 6 mesi.
  4. Trasformatore. Una varietà di posizionatori, con la possibilità di installare indipendentemente i rulli di arresto nella posizione desiderata e alla distanza necessaria. Il set di solito include un foglio e 4 rulli rimovibili.
Foto: tipi di cuscini anatomici per bambini

Esistono anche varie combinazioni di questi tipi. Quindi, ad esempio, un cuscino inclinato può essere utilizzato in combinazione con un posizionatore e un posizionatore con un cuscino a farfalla.

A che età puoi usare un cuscino anatomico per un neonato

Il cuscino deve essere utilizzato da una certa età del bambino. Di solito questo è da 2 settimane. Ci sono momenti in cui l'età del bambino deve essere di 4 settimane. Ogni tipo di cuscino ha i suoi limiti di età, quindi è necessario consultare un pediatra per determinare se è necessario utilizzare questo o quel modello per il proprio bambino e leggere attentamente le istruzioni che si basano su ciascun prodotto.

L'utilizzo di uno speciale cuscino anatomico è necessario se il bambino ha:

  1. Ci sono lesioni alla nascita associate a danni alle vertebre cervicali.
  2. Diagnosi di torcicollo. Questo accessorio sarà efficace nel complesso trattamento della malattia.
  3. Si osservano irregolarità della testa. Abbastanza spesso, il neonato gira la testa in direzioni diverse, motivo per cui forma una forma della testa irregolare. Ad esempio, può essere appiattito nella parte posteriore della testa o su un lato. Il cuscino anatomico impedirà al bambino di girare la testa nella direzione sbagliata, grazie al quale formerà una bellissima forma ovale della testa.
  4. Tono diminuito o aumentato dei muscoli cervicali. L'accessorio funge da strumento aggiuntivo per il trattamento.

Un cuscino tradizionale non è adatto per un bambino, ma non tutti hanno bisogno di uno anatomico. Molto spesso viene acquisito da quei bambini che hanno problemi di salute. Ma se tutto va bene con il bambino, anche questo cuscino moderno andrà bene. Poiché tiene conto della struttura del corpo e della testa del bambino, può essere utilizzato per proteggerlo dalla comparsa di varie malattie. Non gli farà alcun danno, anzi, creerà una posizione elevata in cui sarà più facile per il bambino respirare e rigurgitare.

Come usare

Ogni prodotto si basa su istruzioni, che descrivono in dettaglio le regole per il suo utilizzo. In ogni caso, il cuscino va posizionato sotto il collo del bambino.

Affinché un accessorio duri a lungo e sia sicuro, è necessario averne cura. Puoi lavarlo da solo o darlo al lavaggio a secco.

Quando ti lavi, è necessario che la temperatura dell'acqua non superi i 40 gradi Celsius. Durante il lavaggio, la preferenza dovrebbe essere data alle modalità delicate e il risciacquo dovrebbe essere il più veloce possibile. Il rispetto di queste regole eviterà danni al riempimento del cuscino. Non strizzarlo o asciugarlo in lavatrice. Tuttavia il prodotto non può essere stirato.

Ci sono altre raccomandazioni riguardanti l'uso e la conservazione di un cuscino anatomico per un neonato:

  1. Il prodotto deve essere ventilato all'aria aperta ogni settimana..
  2. Per evitare che un odore sgradevole provenga dall'accessorio, non dovrebbe essere coperto con una coperta subito dopo il risveglio..
  3. È necessario maneggiarlo con attenzione, proteggere la cosa da forti urti meccanici.
  4. Se nella stanza è presente un'umidità elevata, il cuscino anatomico non può essere utilizzato, poiché ciò può causare la muffa dello stucco..

Ma questi sono solo suggerimenti generali. Ogni produttore nelle istruzioni indica le proprie informazioni sulla cura e la conservazione, poiché il riempitivo del cuscino è diverso, quindi le regole potrebbero differire.

Video: cuscino anatomico fai-da-te per un neonato

Come cucire un cuscino a farfalla con le tue mani, imparerai da questo video:

Il cuscino anatomico è perfetto per i bambini con problemi di salute. Con il suo aiuto, puoi proteggere il bambino e formare la forma corretta della testa. Se il bambino è sano, sarà utile prevenire lo sviluppo di varie malattie e promuovere una corretta respirazione. Questo è un ottimo accessorio completamente ecologico che vale la pena acquistare per il tuo bambino per un sonno confortevole e riposante..

Guanciale ortopedico per neonati

Dalla nascita a un anno, un bambino trascorre molto tempo in una culla. Fino all'età di 3-4 mesi, il bambino dorme per 15-16 ore, quindi il tempo è leggermente ridotto a 13-14 ore. Per un sonno sano e profondo, un bambino ha bisogno di un letto comodo e di un materasso spesso. Polemiche e polemiche iniziano quando si tratta della necessità di un cuscino per i neonati.

Cuscino ortopedico per bambini

Tutti hanno bisogno di un cuscino

È organizzato dalla natura in modo che le curve naturali della colonna vertebrale siano formate solo da 2 anni. Fino a questa età, non hanno bisogno di un supporto speciale. Un bambino sano di età inferiore a 2 anni non ha bisogno di un cuscino ortopedico. Perché impegnarsi nell'allineamento e correggere ciò che i bambini sani sviluppano senza alcun adattamento?

La necessità del suo utilizzo può essere confermata solo da un pediatra o ortopedico pediatrico, scrive il dottor E. Komarovsky nei suoi libri. Un cuscino normale creerà flessioni non necessarie nella colonna cervicale e il rischio di lesioni in caso di rigurgito frequente, e un cuscino ortopedico per neonati sarà un acquisto costoso ingiustificato. È minimamente necessario e abbastanza sufficiente posizionare un pannolino quadruplo sotto la testa del bambino.

Ci sono chiare indicazioni per l'uso di un cuscino ortopedico per neonati:

  • torcicollo: una posizione inclinata della testa con una svolta in una direzione;
  • scoliosi;
  • formazione impropria delle ossa craniche;
  • deformazione della parte occipitale della testa nella fase iniziale del rachitismo;
  • spostamento delle ossa del cranio, derivante da un trauma alla nascita;
  • aumento o diminuzione del tono muscolare del rachide cervicale e della regione delle spalle del tronco.

Il cuscino ortopedico, adattandosi alle peculiarità dello scheletro del bambino, allevia la colonna cervicale e mantiene le vertebre cervicali spostate in una posizione fisiologicamente corretta. Il cuscino anatomico per un neonato non dovrebbe essere l'unico trattamento. Il suo utilizzo deve essere combinato con altri metodi di terapia: massaggio, fisioterapia e altre raccomandazioni del medico curante.

I prodotti ortopedici devono essere utilizzati rigorosamente secondo le indicazioni

Requisiti per i cuscini del bambino

I poggiatesta speciali per neonati, come tutti i prodotti per neonati, devono soddisfare requisiti rigorosi. Per i cuscini sono presentati:

  • elasticità: il materiale di riempimento deve mantenere la sua forma, ripristinare facilmente il suo stato originale e prendere rapidamente le pieghe del collo e della testa del bambino;
  • traspirabilità: lo stucco e la fodera devono consentire il passaggio dell'aria in modo che il bambino non soffochi, girando la faccia sul cuscino;
  • igroscopicità: il cuscino del bambino deve rimanere asciutto, ad es. il materiale deve assorbire l'umidità che colpisce la superficie: questa è saliva, latte, miscela;
  • la possibilità di partire - il prodotto dovrà essere pulito spesso, quindi è consigliabile avere un rivestimento rimovibile per il cambio;
  • lavorazione: tutte le cuciture devono essere resistenti e nascoste (interne).

Caratteristiche del cuscino per neonati

Il cuscino ortopedico per neonati è molto lontanamente simile al tradizionale cuscino per adulti. Per la sua fabbricazione vengono utilizzati materiali fondamentalmente diversi. Invece di imbottitura in piuma o piumino, vengono utilizzati i seguenti materiali:

  • lattice - è il succo di hevea trasformato in schiuma, infatti è un materiale naturale ed ecologico; possiede proprietà antibatteriche, non attira la polvere, è traspirante, insolitamente morbido, ma resistente e durevole; l'unico inconveniente è il prezzo elevato;
  • winterizer sintetico - tessuto non tessuto costituito da una miscela di fibre di poliestere; non provoca allergie, ha un costo contenuto; svantaggio: rapida piegatura e perdita di forma;
  • Comfrel è un materiale costituito da fibra siliconata, che per effetto del trattamento termico si trasforma in palline elastiche; non provoca allergie, ha impregnazione antibatterica, mantiene bene la sua forma, lascia passare l'aria e trattiene il calore; non ha difetti;
  • la schiuma di poliuretano è il materiale più popolare per i cuscini ortopedici; poroso, traspirante, elastico e morbido, si adatta alla forma del collo del bambino.

Imbottitura del cuscino di qualità - schiuma di poliuretano

Informazioni importanti! Gli stucchi in materiali sintetici si sono dimostrati eccellenti durante il funzionamento, mantengono bene la loro forma, sono facili da pulire e sono ipoallergenici. Ma le federe per i neonati dovrebbero essere realizzate rigorosamente in tessuto naturale, i più famosi sono il cotone e il lino sbiancato (ammorbidito)..

Non è solo il materiale per i cuscini ortopedici che li differenzia dai prodotti per il sonno convenzionali. Ci sono differenze nell'aspetto..

Tipi di cuscini e loro caratteristiche

I prodotti ortopedici sono presentati in diversi tipi, differiscono per forma:

  • Il poggiatesta è un cuscino anatomico tradizionale con una tacca al centro e cuscini alti 3-4 cm ai bordi. L'incavo fissa la testa, i rulli sono necessari per un comodo posizionamento del collo. Il cuscino è disponibile in diverse versioni: bagel o butterfly. Il cuscino può essere cucito con le tue mani usando un motivo già pronto. Questo tipo di cuscino è consigliato per i bambini che girano la testa principalmente da un lato. Grazie alla forma anatomica si fissa la posizione della testa, e dopo pochi mesi si correggono piccole asimmetrie.
  • Il posizionatore (supporto) è un cuscino piatto con rulli sui lati. I rulli fissano la posizione del bambino e impediscono che si ribalti durante il sonno. La distanza tra i rulli può essere regolata in base alla taglia del bambino, mentre il design stesso di questo tipo garantisce il loro fissaggio rigido. I rulli non si apriranno, anche quando il bambino è su un fianco. Ci sono modifiche con sensori integrati che simulano il battito cardiaco della madre, facendo addormentare il bambino più velocemente.

Posizionatore per un sonno confortevole

  • Un trapezio obliquo è una costruzione densa con un bordo rialzato. Una cosa indispensabile per i genitori di bambini che spesso sputano: è grazie all'inclinazione di 15 gradi che il vomito non ricade in bocca. La larghezza di un tale cuscino dovrebbe essere approssimativamente uguale alla larghezza del letto in modo che il bambino non vi rotoli via..

Trapezio con un angolo di inclinazione di 15 °

Informazioni importanti! Non puoi lasciare il bambino da solo, su nessun tipo di cuscino. Supervisione necessaria.

I cuscini non servono solo per dormire. Esistono altri due tipi:

  • rullo lungo o anello scollegato - progettato per un'alimentazione confortevole del bambino (la madre può metterlo su un comodo cuscino, stanca di tenerlo tra le braccia);
  • "Circolo dei neonati" - sostiene la testa del bambino sopra l'acqua mentre nuota in un grande bagno o piscina; viene utilizzato quando il bambino ha imparato a tenere la testa da solo.

Raccomandazioni per la scelta di un cuscino ortopedico

Il guanciale anatomico può essere utilizzato non solo per la complessa correzione e trattamento di patologie muscolo-scheletriche congenite o acquisite. Il suo utilizzo può essere profilattico al fine di prevenire lo sviluppo di malattie, se c'è una predisposizione per esse e piccoli rischi. In ogni caso, non si può fare a meno dell'esame di un neurologo e ortopedico in questa materia. Se la risposta è sì alla domanda se il bambino ha bisogno di mettere un cuscino ortopedico nella culla per dormire, è necessario scegliere un tipo specifico adatto a lui. Inoltre, la scelta dovrebbe essere basata sui seguenti parametri:

  • il cuscino deve essere certificato per l'uso a una certa età;
  • il riempitivo viene utilizzato solo ipoallergenico;
  • materiale di rivestimento - solo in tessuto naturale e sfoderabile (per lavaggi o pulizie frequenti).

Prima dell'acquisto, è necessario studiare i consigli per la cura del prodotto. Alcuni materiali non possono essere lavati o è consentito solo il lavaggio delicato a basse temperature. È vietata la rotazione e la torsione e l'asciugatura solo su una superficie orizzontale all'ombra. La durata del cuscino selezionato dipende dalla qualità del suo riempitivo. Se, quando lo premi, il cuscino non ritorna alla sua forma precedente, è il momento di sostituirlo..

Come usare un cuscino ortopedico

Le raccomandazioni degli ortopedici sull'età a partire dalla quale tali prodotti sono prescritti sono di natura individuale. In ogni caso, non prima di 15 giorni dalla nascita. È necessario adagiare il neonato sul cuscino in modo tale da garantire una comoda posizione della testa. Nel poggiatesta, la testa deve essere collocata tassativamente nell'incavo, il cosiddetto "foro". I due rinforzi longitudinali sono appositamente realizzati di diverse altezze per posizionare il collo in linea con la colonna vertebrale quando il bambino è in una posizione comoda. Se è sdraiato sulla schiena, dovrebbe esserci un rullo di altezza inferiore sotto il collo. Se il bambino è su un lato, dovrebbe esserci un rullo più alto..

Qualsiasi cuscino meticolosamente scelto dai genitori premurosi per un bambino amato deve essere approvato dal bambino stesso. Se non è a suo agio, non riesce a trovare una posizione comoda e cerca costantemente di girarsi, il che significa che il cuscino è stato scelto in modo errato..

Ho bisogno di un cuscino per un neonato e cosa?

Un saluto alle migliori mamme ea tutti coloro che sono interessati al mio blog! Lena Zhabinskaya è con te e l'argomento più importante.

Importante perché riguarda il sonno, e con questo argomento i genitori del bambino di solito hanno problemi. Dovresti aumentarli rispondendo alla domanda sbagliata se hai bisogno di un cuscino per un neonato?

Sono sicuro che no, non ne hai affatto bisogno, quindi leggi attentamente e fino alla fine: sei arrivato al portale giusto.

Abbiamo già scelto una culla e un passeggino per un neonato. Nella varietà di offerte, abbiamo quindi scartato le opzioni dannose e pericolose e abbiamo trovato i parametri di qualità del prezzo ottimali. È il turno del cuscino.

Un neonato ha bisogno di un cuscino?

Naturalmente, gli scaffali dei negozi sono pieni di questi prodotti e i loro produttori promettono al bambino un sonno eccellente, una corretta formazione della colonna vertebrale, una forma perfetta delle ossa del cranio e molto altro ancora..

Ma non siamo ingenui. Prima di tutto, la produzione di articoli per bambini è un'attività multimilionaria. Il produttore è interessato a promettere montagne d'oro e a venderti i suoi prodotti.

Pertanto, non faremo affidamento sulle assicurazioni di produttori e venditori di cuscini per neonati, perché queste sono persone interessate e, a proposito, stiamo parlando della salute del nostro amato bambino!

Invece, studieremo le opinioni dei pediatri e useremo il buon senso e la logica..

Allora perché usi personalmente il cuscino? Per rendere comodo dormire dalla tua parte. Perché è scomodo per te dormire su un fianco senza cuscino? Perché la distanza dall'orecchio alla spalla è significativa e se ti corichi su un fianco senza tutto, le vertebre sono piegate, il che crea disagio: vuoi mettere almeno il palmo sotto l'orecchio.

Ora, diamo uno sguardo più da vicino al neonato. Cosa salta subito all'occhio? E il fatto che le proporzioni della testa e delle spalle del bambino siano completamente diverse! Vale a dire, la testa è molto più grande e le spalle sono molto più piccole di quelle di mamma e papà..

Pertanto, è più conveniente per il bambino mentire senza tutto, mentre non avverte alcun disagio. Dirò di più. Un cuscino per un neonato può persino essere pericoloso, di cui parleremo più avanti..

Pertanto, a causa delle caratteristiche anatomiche, è comodo per un neonato dormire su una superficie dritta e piana. Non ha bisogno di attaccamenti sotto la sua testa..

A che età un bambino ha bisogno di un cuscino

I genitori hanno una domanda ragionevole: tutto è chiaro con il neonato. Ma a che età diventa scomodo per un bambino dormire su una superficie diritta e piana?

I pediatri consigliano di esser guidati dalla regola seguente.

  1. Fino all'età di 12 mesi, il bambino non ha bisogno di un cuscino Categoricamente. No.
  2. Da 12 mesi in poi, è ancora indesiderabile, ma se i genitori lo vogliono davvero, puoi provare a raccoglierlo secondo le regole, di cui parleremo di seguito.
  3. Dai 24 mesi puoi usare un cuscino per un bambino.

Perché è pericoloso usare un cuscino nei neonati?

Rischio di soffocamento

I bambini nei primi mesi di vita non hanno un meccanismo di difesa in risposta alla costrizione delle narici. Ciò significa che il bambino non è in grado di liberarsi e chiedere aiuto se improvvisamente non riesce a respirare.

Ecco perché i materassi per neonati sono soggetti ai requisiti più severi di fermezza, uniformità e sicurezza..

Se metti un cuscino direttamente sotto la testa del bambino, c'è una reale minaccia di soffocamento se ci nasconde il naso e non può girare la testa per prendere fiato.

Raccapricciante? A mio parere, molto. Questo da solo è sufficiente per passare davanti al bancone dei cuscini. Ma continueremo.

Problemi con la colonna cervicale

Abbiamo già capito che il corpo anatomico del bambino è disposto in modo tale che praticamente non c'è distanza dall'orecchio alla spalla. Pertanto, è conveniente per lui dormire su una superficie piana e non è necessario mettere qualcosa sotto la testa per comodità.

Ma immaginiamo di aver piantato qualcosa. Cosa otteniamo in questo caso? La testa sarà notevolmente sollevata rispetto al corpo. Il rachide cervicale sarà in una posizione curva.

Il costante soggiorno della colonna vertebrale in una posizione scorretta, innaturale e curva garantisce al bambino in futuro dolori al rachide cervicale, scoliosi e altri disturbi.

Collo lussato.

I neonati si muovono poco solo nei primi giorni dopo la nascita. Ma non puoi mai sapere con certezza quando il bambino vuole iniziare a rotolare..

Ad esempio, la mia Eva si stava rotolando dalla schiena alla pancia entro la fine del primo mese.

Se il bambino è fasciato strettamente in due fasce e giace nella culla su un cuscino alto, il rischio di lesioni al collo quando si cerca di rotolare è abbastanza reale.

Come sostituire il cuscino

Pannolino

Le nonne ti diranno che è facile fare un cuscino a casa con le tue mani: per questo devi arrotolare il pannolino quattro volte e metterlo sotto la testa del bambino.

L'altezza di questa struttura è di circa 1-2 mm, quindi voglio esprimere dubbi che questo cambi in modo significativo qualcosa rispetto all'opzione quando non metti nulla.

Tuttavia, è almeno sicuro, e se personalmente hai bisogno di mettere almeno qualcosa sotto la testa del bambino per calmare la tua coscienza, allora, ovviamente, lascia che sia un pannolino.

Angolo di inclinazione

Puoi anche trovare consigli per aumentare l'angolo di inclinazione del materasso o della culla (alzarli), in modo che le briciole sembrino giacere su un piano inclinato.

Per fare ciò, un rullo viene posizionato sotto il materasso nella testata del letto o la base del letto viene sollevata dal lato della testa. Si ritiene che ciò ridurrà la frequenza del rigurgito nei neonati..

La mia pluriennale esperienza nella maternità mi permette di dichiarare autorevolmente che non è così. Se il bambino ha mangiato troppo, lo sputerà, indipendentemente dalla posizione in cui si trova: una colonna, sdraiato su un cuscino, sdraiato su un letto, su mamma, papà, ecc. La posizione del corpo non influisce in alcun modo sulla capacità dello stomaco. E se la briciola mangia troppo (ei bambini sono molto inclini a mangiare troppo), qualunque cosa si possa dire, l'eccesso verrà fuori.

Pertanto, anche questa opzione è inutile, sebbene sia anche sicura per il bambino e, ovviamente, preferibile a un cuscino normale..

Come scegliere il cuscino giusto

Quindi, il piccolo è maturato ed è ora di acquistare il primo cuscino. Come farlo? Diamo un'occhiata a ciò che i produttori ci offrono per lo sviluppo generale..

Tipi di cuscini

Classico

È una versione leggermente più piccola del solito cuscino per adulti.

Tipicamente 40 x 60 cm.

Anatomico o ortopedico

Modella il corpo umano e ha una cavità per la testa. L'opzione più popolare - il cuscino a farfalla - ha preso il nome dalla sua forma, che ricorda una farfalla..

Inoltre, si presenta nella solita forma rettangolare, ma anche con una rientranza per la testa..

Obliquo

È posizionato non solo sotto la testa, ma sotto l'intera parte superiore del corpo. Assicura che il corpo del bambino sia posizionato ad angolo.

Posizionale

Oppure un cuscino posizionatore, progettato per fissare tutto il corpo del bambino in una determinata posizione, ad esempio per dormire su un fianco.

Lato cuscino

I cuscini-paraurti vengono acquistati, di regola, nella culla del bambino per evitare che le gambe e le maniglie si infilino tra le aste, oltre a colpirle con la testa.

Inoltre, non sono posizionati direttamente sotto la testa..

Filler

Piumino e piuma

È meglio non acquistarlo, perché:

  • antigienico;
  • può causare allergie nel bambino;
  • può diventare terreno fertile per acari della polvere e altri insetti,
  • cura che richiede tempo (non lavare).

Lana

Ha una conduttività termica unica, di solito non fa caldo su un cuscino del genere in estate e non fa freddo in inverno.

Tuttavia, è di breve durata, può causare allergie e diventare anche un habitat per gli acari della polvere.

Riempitivo artificiale (sintetico).

Preferito perché:

  • ipoallergenico (non provoca allergie);
  • facile da pulire (la macchina può essere lavata);
  • gli acari della polvere non iniziano in esso;
  • durevole.

Tali materiali includono winterizer sintetico, komfortl, lattice, holofiber, ecc..

Età del bambino

Dovresti essere guidato in questo modo: lo spessore del cuscino dovrebbe essere uguale alla larghezza della spalla del bambino.

Pertanto, i cuscini per bambini di 2 anni dovrebbero essere diversi dai cuscini per bambini di 5 anni.

Astuccio.

Comodo quando il rivestimento viene rimosso separatamente per il lavaggio ed è realizzato in cotone al 100%. Quest'ultimo escluderà la possibilità di elettrizzare il prodotto dai capelli.

Quindi ora sai che un neonato non ha bisogno di un cuscino, inoltre, il suo utilizzo può essere pericoloso. Un bambino di età superiore a 2 anni dovrebbe scegliere un cuscino con un'altezza pari alla distanza dall'orecchio alla spalla, imbottitura sintetica e una fodera in cotone 100%.

Salva l'articolo sul muro nei social network per non perderlo, iscriviti agli aggiornamenti del blog e scrivi anche nei commenti se hai acquistato un cuscino per i tuoi figli e, in caso affermativo, a che età e quale?

Spero che l'articolo abbia aiutato le mamme dei neonati a decidere, e invece di comprare un cuscino, comprarsi, ad esempio, un nuovo mascara o andare a fare una manicure, cioè è stato utile! Abbi cura di te e dei bambini, Lena Zhabinskaya era con te, ciao ciao!

Una versione moderna dei cuscini per neonati

Un cuscino per neonati normalizza il tono muscolare e crea un supporto aggiuntivo per il collo. È molto importante prendersi cura della formazione di condizioni adeguate per il riposo e il sonno del bambino. La scelta della biancheria da letto per lui è un'occupazione responsabile..

Caratteristiche della struttura anatomica e della funzione della colonna vertebrale dei bambini

Un neonato nasce con una colonna vertebrale quasi diritta, che è quasi interamente costituita da tessuto cartilagineo. È molto morbido e fragile.

La colonna vertebrale dei bambini non ha le curve fisiologiche delle persone anziane. La loro formazione si verifica quando il bambino cresce e si sviluppa..

Ci sono diverse caratteristiche dello sviluppo della colonna vertebrale del bambino:

  1. All'età di tre mesi, si verifica una piega del collo: lordosi. Durante questo periodo, il neonato giace sullo stomaco, cerca di sollevare la testa, mantenerla in questa posizione.
  2. La curvatura toracica della colonna vertebrale è la cifosi. Appare all'età di sei mesi, quando il bambino cerca di sedersi.
  3. L'ultima fase è l'inizio della curva lombare. In questo momento, il bambino ha circa un anno. Si alza in piedi, cerca di muovere i primi passi.

È importante evitare ulteriore stress sulla colonna vertebrale del neonato. Il suo corretto sviluppo è assicurato. Si consiglia di seguire i consigli di un pediatra, ortopedico.

È necessario insegnare al bambino a sedersi in tempo, quindi a stare in piedi. Durante questo periodo sono necessari anche letto, materasso e cuscino correttamente selezionati..

È un cuscino necessario per un bambino sano

Pediatri e ortopedici discutono costantemente sul fatto che un neonato abbia bisogno di un cuscino. Alcuni di loro sono convinti che usarlo ferirà il collo e la colonna vertebrale del bambino..

Perché, in assenza di problemi di salute, non è necessario:

  1. Si sdraierà sulla pancia, appoggerà il naso contro il cuscino. C'è il rischio di soffocamento.
  2. Con la presenza continua della testa del bambino in uno stato elevato, si forma la scoliosi.
  3. Il riempitivo spesso utilizzato nei prodotti per bambini piccoli è la piuma, il piumino. Sono allergeni.

Il cuscino ortopedico è diverso dal solito. È abbinato alle caratteristiche della fisiologia del bambino, ha un effetto positivo sulle sue condizioni.

Pro di un prodotto ortopedico:

  • supporto per il collo;
  • riportare il tono muscolare alla normalità;
  • evitando le foche che compaiono sulla parte posteriore della testa;
  • la formazione della forma corretta del cranio del neonato;
  • creare la giusta temperatura durante il sonno.

Oggi i produttori creano cuscini che possono essere utilizzati fin dai primi giorni di vita. Si consiglia di parlare con il pediatra prima dell'acquisto.

Quando un bambino può dormire su un cuscino

I bambini completamente sani di età inferiore a un anno di solito non hanno bisogno di cuscini per neonati. I genitori devono determinare in modo indipendente la necessità di acquistare questo prodotto.

Se ti senti più a tuo agio con lui, dovresti scegliere l'opzione migliore. I medici raccomandano l'acquisto di un cuscino per un neonato in singoli casi:

  1. riposo irrequieto, pianto frequente. I bambini hanno una struttura diversa del sistema nervoso. Per un bambino irrequieto, è adatto un prodotto pieno di erbe con effetto calmante. Un punto importante è l'assenza di allergie in un neonato.
  2. ipertonicità muscolare. Il cuscino eviterà movimenti fastidiosi. È prescritto da un neurologo. È importante non solo la posizione corretta del bambino in un sogno, ma un massaggio competente, un bagno caldo alle erbe.
  3. Pressione intracranica. Patologia, che viene rivelata con un esame approfondito. È facile rilevare il problema: il neonato sputa regolarmente, ha poco sonno, ansia e pianti frequenti. Il prodotto giusto completerà il trattamento.
  4. torcicollo, scoliosi. Quando il bambino passa attraverso il canale del parto, sono possibili lesioni. Possono esserci anomalie congenite nella struttura della colonna vertebrale. In questa situazione, il prodotto viene selezionato da un medico..

C'è un rischio per la salute se usato in un neonato

I pediatri parlano dei numerosi rischi per la salute legati all'uso dei cuscini per il neonato. Tre opzioni si distinguono più chiaramente: lo sviluppo del torcicollo, il trauma alle vertebre cervicali, la possibilità di soffocamento in un sogno.

Il rischio di sviluppare torcicollo

In questo caso, l'effetto di un cuscino per un neonato viene invertito. Con il torcicollo, i muscoli del rachide cervicale si sviluppano male. Il collo del bambino è costantemente inclinato. Se non esiste un trattamento tempestivo, si verifica la scoliosi.

I cuscini appena nati non causano il torcicollo. Al contrario, i pediatri consigliano di acquistare prodotti speciali con una depressione. Sono necessari per mantenere il lato malato..

Rischio di lesioni alle vertebre cervicali

Il neonato si muove poco solo nei primi giorni dopo la nascita. I genitori non sanno esattamente quando vuole ribaltarsi.

Un bambino avvolto strettamente nei pannolini, la cui testa è alta, è a rischio di lesioni al collo. Questo accade quando si cerca di rigirarsi e rigirarsi nella culla..

Rischio di soffocamento

Un neonato non ha meccanismi di difesa. Non può rispondere alla costrizione delle narici. Ciò significa che il neonato non è in grado di liberarsi o di chiedere aiuto quando la respirazione è bloccata..

Un cuscino posizionato direttamente sotto la testa è un vero pericolo di soffocamento. Il bambino ci appoggerà il naso, non sarà in grado di girare la testa per inspirare.

Tipi di prodotti per bambini moderni

Varietà esistenti di prodotti per neonati:

  • classico;
  • anatomico;
  • ortopedico.

Le proprietà e la composizione di ciascuno dei tipi presentano alcune differenze..

Classico

Il classico cuscino neonato viene spesso utilizzato dalla mamma per l'alimentazione. In questo momento sorgono difficoltà: come sdraiarsi o sedersi correttamente, come attaccare un bambino. È necessario creare condizioni confortevoli sia per la madre che per il bambino..

I prodotti classici vengono selezionati in base all'altezza e al peso della madre: all'aumentare di queste caratteristiche cresce anche la taglia.

Tipi di opzioni classiche:

  1. Bagel. Forma la posizione del bambino contro il seno della madre. Se si addormenta, il prodotto viene utilizzato per dormire. Ha legami speciali che fissano la posizione del sonno.
  2. Boomerang. Un'opzione conveniente per far dormire la futura mamma. Viene inoltre utilizzato per l'alimentazione e il sonno insieme al neonato. Nella crescita dei bambini, viene utilizzato come assicurazione in caso di caduta.
  3. Nato libero. Pezzo spesso per supporto della testa. Viene utilizzato per l'alimentazione in posizione seduta. Questa opzione include un materasso dedicato e un poggiatesta. È consentito nutrirsi da entrambi i lati, durante questo periodo sarà in braccio alla madre.
  4. Salvagente. Il poggiatesta con serrature attaccate alla vita consente di mantenere le mani libere. Elastico, piatto, con supporto per la schiena del neonato.
  5. Per i gemelli. Di solito a forma di ferro di cavallo. Chiusura con fibbia, allacciata in vita.

Anatomico

Un prodotto anatomico per neonati è una cosa con una composizione ecologica. È realizzato tenendo conto delle peculiarità dell'anatomia del bambino, sostiene il collo nella posizione corretta. Quando lo si utilizza, la circolazione sanguigna nella colonna cervicale è normalizzata, il tono muscolare è ridotto.

I cuscini anatomici sono consigliati per l'uso a partire da un'età specifica. Dovrebbero passare due o più settimane dal momento in cui nasce il bambino. In casi eccezionali, questo periodo viene portato a quattro settimane..

Ortopedico

Un cuscino ortopedico è necessario per un neonato in caso di malattie della colonna vertebrale, diagnosi di torcicollo, tono muscolare debole o alto. Questo è ciò che pensano i pediatri.

La funzione principale del prodotto è quella di assicurare il busto e la testa nella posizione corretta. Il cuscino assicura lo sviluppo del rachide cervicale senza deviazioni.

Esistono i seguenti tipi di prodotti ortopedici per neonati:

  1. La farfalla. Protegge la testa del bambino in una posizione comoda. Autorizzato a utilizzare un mese dopo la nascita.
  2. Con una pendenza. Adatto a neonati sani. Inclinazione - 15 gradi, la larghezza del cuscino non deve essere inferiore alla larghezza delle spalle del bambino. L'uso del prodotto fornisce sollievo dalle coliche nell'addome, tiene la testa in modo che il bambino inspiri correttamente.
  3. In un passeggino, letto. Attenua le sensazioni che sorgono durante il movimento. Mantiene alta la testa e la parte superiore del corpo. Il cuscino è elastico e non troppo alto.

Filler

Non solo i tipi di cuscini per neonati sono diversi, ma anche i loro riempitivi.

Naturale

Si sconsiglia l'acquisto di un poggiatesta imbottito di piumino o piume. Ci sono ragioni per questo:

  • l'imballaggio è antigienico;
  • provoca lo sviluppo di allergie nel bambino;
  • acari o altri insetti possono vivere e riprodursi in esso;
  • è difficile prendersi cura di una piuma o di un cuscino in piuma. Non può essere lavato.

Lo stucco di lana conduce bene il calore. Nella stagione estiva, non fa caldo su un cuscino con questa imbottitura e in inverno è caldo.

Meno: la fragilità del prodotto, la possibilità di sviluppare allergie, l'habitat delle zecche.

Artificiale

Una buona opzione. Vantaggi del filler artificiale:

  • ipoallergenico;
  • facilità di cura. Una cosa sporca può essere facilmente lavata con una macchina da scrivere;
  • gli insetti non inizieranno nel prodotto;
  • lunga vita di una cosa.

Materiali artificiali popolari: komerel, holofiber, lattice, winterizer sintetico.

Materiale di copertura

La fodera del cuscino si sporca più velocemente. Per questo motivo, devi essere in grado di lavarlo rapidamente. Dovrebbe essere rimovibile: questa è l'opzione migliore. Comode chiusure: bottoni o cerniere.

La copertina del bambino è realizzata esclusivamente con tessuti naturali: cotone, lino, chintz.

Dimensioni

La dimensione comune di un cuscino per un neonato è di 40 per 60 centimetri. Questa opzione è venduta in quasi tutti i negozi con articoli per bambini..

La larghezza ottimale del prodotto è di 10 centimetri inferiore alla larghezza del letto. L'altezza media è di 3 centimetri.

Determinando l'altezza, dovresti concentrarti sulla larghezza delle spalle dei bambini. Una misura adatta è questa larghezza divisa per due.

Criteri per la scelta del cuscino giusto

Quando un neonato ha bisogno di un cuscino, scegline uno in base ai seguenti punti:

  • buon scambio termico e passaggio d'aria. Ciò eliminerà il rischio di soffocamento se il bambino si ribalta sullo stomaco;
  • elasticità, mantenimento della forma. Un prodotto curvo danneggerà la tua salute;
  • materiale, piacevole al tatto. Tessuto di cotone, non troppo morbido, ma nemmeno duro;
  • qualità. Le cuciture si trovano spesso all'interno. Sono resistenti, estensibili. L'imbottitura non fuoriesce;
  • ipoallergenico. I prodotti economici fabbricati in Cina vengono immediatamente spazzati via.

Un vasto assortimento consente di determinare con precisione la scelta. I cuscini per neonati realizzati in Russia costano da 400 a 1500 rubli. All'estero: 1500-2500 rubli.

Dovrei farlo da solo

Se vuoi risparmiare, un cuscino fai-da-te per un neonato è un'opzione adatta. Il processo di produzione richiederà un minimo di tempo, richiederà pochissimi materiali:

  • tessuto denso naturale per la copertura;
  • elementi di fissaggio a scelta del produttore;
  • stucco lavabile, anallergico, indeformabile;
  • ago, forbici, filo;
  • macchina da cucire.

La fodera interna è cucita, imbottita di stucco, cucita. Successivamente, viene creata una federa, su cui viene cucita una chiusura. Può essere facilmente rimosso se necessario..

Comode tasche possono essere cucite al prodotto: riporranno tovaglioli e altre sciocchezze. Un cuscino neonato fai da te durerà quanto un cuscino acquistato in negozio.

Come scegliere il cuscino giusto per il tuo neonato

Le ossa delle briciole sono morbide, quindi è molto importante sapere che tipo di fissazione dovrebbe essere posta sotto la testa. Scopriamo come scegliere il cuscino giusto per un neonato.

Il cuscinetto per la testa corretto dovrebbe prima di tutto corrispondere all'entità della flessione fisiologica della lordosi cervicale. Di norma, si consiglia ai bambini di acquistare tessuti per dormire realizzati con materiali ipoallergenici. I medici dicono che l'opzione migliore è un poggiatesta con imbottitura naturale. Lo stesso rivestimento della testa realizzato con stucco naturale e sintetico differirà in modo significativo in altezza.

Il bambino ha bisogno di un cuscino ortopedico

Le opinioni delle madri sulla necessità di biancheria da letto ortopedica per un neonato sono diverse. Siamo abituati al fatto che le nostre mamme ci mettano i pannolini sotto la testa, piegati più volte per evitare conseguenze negative con lo sviluppo del cranio, lo stesso principio viene oggi utilizzato nelle maternità. Oggi il mercato è disseminato di vari modelli, tra i quali ci sono un numero enorme di varianti..

Molti pediatri assicurano che grazie alla presenza del corretto poggiatesta corrispondente all'età del bambino, sarà possibile evitare curvature, sensazioni dolorose e il suo sonno sarà regolare, lungo.

Un rivestimento ortopedico sotto la testa per un neonato consentirà la corretta formazione delle ossa, escludendo disturbi del flusso sanguigno al cervello. Dovrebbe essere più attento al bambino, se rifiuta di dormire sul poggiatesta o lo butta fuori dalla culla, allora chiaramente non gli sta bene.

Schiuma poliuretanica

Il modello speciale per neonati, che previene il soffocamento, è realizzato in materiale duro, tempestato di pori speciali. L'uso di riempitivi sintetici da prodotti petroliferi industriali ha iniziato a essere utilizzato non molto tempo fa. Questo modello di tessuti per dormire si è già dimostrato valido e presenta i seguenti vantaggi:

  • A disposizione. Hanno un'alta qualità, il loro costo è alla portata di tutti.
  • Ipoallergenico. Impedisce agli acari della polvere di provocare reazioni allergiche nei bambini.
  • Elastico. Il materiale è elastico, non si deforma sotto l'influenza su di esso.

Tali assorbenti sono ottimi per un uso a breve termine; nel tempo, le loro proprietà ortopediche si perdono e diventa necessario acquistarne di nuovi. La vita utile media raggiunge i 5 anni.

Tipi di cuscini ortopedici per bambini

La struttura del corpo del bambino è molto fragile; la scelta dei tessuti per dormire deve essere affrontata in modo responsabile. Innanzitutto, devi decidere che tipo di cuscini ortopedici in PPU per bambini sono. Questi includono:

  • Fermo. I bambini dovrebbero dormire per lo più dalla loro parte, che si alterna di volta in volta. Per evitare che l'occipite rimanga bloccato, il supporto sotto la testa gli consente di essere nella posizione corretta durante l'intero processo del sonno.
  • Inclinato. Favorisce una corretta respirazione nei bambini fino a un anno di età, facilita il processo di rigurgito, evitando il soffocamento. In questi tipi di cuscini, è importante l'angolo di inclinazione, che non deve essere superiore a 30 gradi..
  • Anatomico. È realizzato a forma di farfalla, lungo il contorno è realizzato sotto forma di un rullo elastico che sostiene il rachide cervicale con una depressione al centro, che contribuisce al corretto posizionamento della colonna vertebrale.
  • Poggiatesta da soffocamento. Adatto ai bambini, l'effetto si ottiene grazie alla presenza di pori dilatati su di esso.
  • Lato. Il principio consiste nella presenza di due rulli posti su entrambi i lati del prodotto che, fissati, sostengono i bambini in posizione laterale, escludendoli che si ribaltino sulla schiena, cosa che per questa età è severamente vietata durante il sonno..
  • La farfalla. Esternamente, è facile confonderlo con un poggiatesta anatomico, ma differiscono in modo significativo. L'imbottitura per la testa ha anche una rientranza al centro, tuttavia, i cuscini situati lungo i contorni delle ali della farfalla hanno una struttura più rigida per supportare adeguatamente la colonna vertebrale. Adatto per bambini da 2 mesi a 2 anni.

Il modello più popolare sono i cuscini anatomici per bambini, poiché sono consigliati per le persone con problemi alla curva del collo. Elimina la deformazione del cranio del bambino e contribuisce alla prevenzione del sistema muscolo-scheletrico. Si consiglia di posare un tale supporto dopo l'inizio dei tre anni di età..

Cuscino per bambini fino a un anno

Un bambino, anche un neonato, ha bisogno di supporto per la testa:

  • Un corretto supporto elimina la deformazione della testa, poiché i bambini trascorrono il 90% del tempo nel processo del sonno. Se il bambino giace regolarmente con la parte posteriore della testa su un materasso duro, ciò porterà sicuramente alla deformazione della testa, una parte posteriore piatta della testa.
  • Se il bambino ha una patologia di torcicollo, tiene sempre la testa da un lato, quindi l'uso del prodotto sbagliato sotto la testa o la sua assenza porta alla deformazione della nuca su un lato.

I criteri principali a cui prestare attenzione quando si sceglie un prodotto per un bambino di età inferiore a un anno:

  • magro;
  • piatto;
  • elastico;
  • non rigido;
  • realizzato con materiali naturali.

Tali prodotti ortopedici includono: anatomico, con protezione contro l'asfissia, laterale, obliquo. Altri tipi di supporti ortopedici non sono adatti ai neonati. Non dimenticare le variazioni speciali per i gemelli o l'alimentazione.

Requisiti speciali sono proposti per i supporti per l'alimentazione, poiché il bambino non dovrebbe solo stare comodo sdraiato, è importante mangiare comodamente il latte materno della madre, allo stesso tempo, la madre che allatta dovrebbe essere a suo agio. Un supporto per la testa di questo tipo viene scelto in relazione ai parametri della madre: altezza, peso corporeo. Tra i prodotti per l'alimentazione ci sono:

  • Fodera per gemelli. È realizzato a forma di ferro di cavallo, fissato intorno alla vita della madre, per la comodità di nutrire due neonati contemporaneamente.
  • Bagel. Ti permette di nutrire il bambino, gli permette di addormentarsi attaccandosi al seno della madre.
  • Salvagente. Differisce in presenza di elementi di fissaggio aggiuntivi in ​​vita per liberare le braccia della donna che allatta. Viene eseguito elastico, che consente di cambiare la posizione delle briciole senza disturbarlo. Inoltre, c'è una parte posteriore di supporto che fissa la testa del bambino.
  • Boomerang. Adatto per donne che allattano, donne in gravidanza, in quanto riduce la pressione sulla schiena. I prodotti ortopedici consentono al bambino di mangiare, dormire senza cambiare posizione e quando crescerà sarà per lui un blocco contro le cadute.

Cuscino da 1 anno

Di norma, all'età di 1-1,5 anni, il chirurgo ortopedico, a cui è necessario guidare regolarmente il bambino, consiglia di iniziare a mettere il bambino sotto la testa, se i genitori non l'hanno fatto prima. A questa età, i bambini iniziano la fase di sviluppo della colonna vertebrale, di cui soffre il rachide cervicale, quindi, durante il sonno, dovrebbe esserci un supporto stabile per questo..

Per un bambino di un anno, è importante che il rivestimento sotto la testa abbia i seguenti parametri: è piatto, basso, elastico, ma moderatamente traspirante e non provoca reazioni allergiche. A questa età, è meglio acquistare prodotti rettangolari in modo che durante il sonno il bambino abbia solo la testa su un supporto e non le spalle.

Se il bambino ha una lesione alla nascita, ipo o ipertonicità dei muscoli, ipertensione intracranica, in questi casi la presenza di un poggiatesta è obbligatoria.

Cuscino da 2 anni

Un poggiatesta per bambini dai due anni è un prerequisito, quindi è importante sceglierlo correttamente. Oltre alle condizioni standard di ipoallergenicità, altezza, deve avere cuciture uniformi e chiare. Ogni genitore sceglie individualmente la preferenza per quanto riguarda il riempitivo, l'importante è che il bambino sul prodotto sia comodo, sicuro, non provoca allergie. Alcuni pediatri assicurano alle mamme che i due anni sono il momento perfetto per far riposare un bambino. Non dimenticare le preferenze delle briciole, se in precedenza il bambino dormiva su una superficie piana senza rivestimento, allora potrebbe non abituarsi immediatamente alle innovazioni nel sonno.

Cuscino da 3 anni

I pediatri dei bambini assicurano che già all'età di tre anni si formano tutte le ossa, il cranio dei più piccoli, il che significa che può essere tranquillamente messo su un supporto ortopedico standard. Sì, è davvero possibile, tuttavia, su tali tessuti, la mollica dovrebbe essere comoda in altezza e il suo materiale dovrebbe essere ipoallergenico. A questa età, il più adatto è un supporto per la testa fatto di buccia di grano saraceno..

Tra i tessuti ortopedici per questa età, sarà più adatto un poggiatesta con imbottitura in lyocell. Il materiale è ottenuto dalla lavorazione speciale del legno di eucalipto, che contribuisce all'elevata qualità del materiale, alle sue proprietà ipoallergeniche.

Per i bambini di questa età non è indispensabile avere una fodera piatta, ma allo stesso tempo non dovrebbe essere troppo alta.

Cuscino da 7 anni

In età scolare, i bambini hanno formato tessuto osseo; solo lesioni gravi e influenze fisiche possono disturbarlo. I genitori possono acquistare in sicurezza i prodotti ortopedici tradizionali per i bambini di questa età. Se è difficile per uno studente su un cuscino del genere, può essere facilmente reso morbido rimuovendo lo stucco in eccesso, l'importante è non esagerare, altrimenti potresti non ottenere alcun effetto e danneggiare piegando il collo.

Come posizionare correttamente un bambino su un fermo ortopedico

Ogni cuscinetto per la testa, soprattutto anatomico, dovrebbe contenere istruzioni per i genitori, che descrivono come posizionare correttamente il bambino su di esso. La sezione cervicale delle briciole dovrebbe essere posizionata su un rullo più piccolo in posizione supina e in posizione laterale, un rullo più grande dovrebbe essere posizionato sotto il collo. Se preferisci un poggiatesta inclinato, allora vale la pena considerare che non solo il collo e la testa del bambino possono adattarsi su di esso, ma anche una parte del corpo. La soluzione è un cuscino per bambini con effetto memoria che ne ripristina la forma, non si deforma durante l'utilizzo a lungo termine..

Requisiti

Un ruolo importante è svolto dal materiale di cui è composta la biancheria da letto. In questo caso, non solo il tessuto è importante, di solito è lino o cotone, ma anche lo stucco. Molto spesso, i produttori utilizzano materiale ipoallergenico per i tessuti per bambini..

Molti hanno paura di usare riempitivi naturali, poiché possono provocare una reazione allergica nel bambino. Allo stesso tempo, i sintetici provocano un calore pungente, ma un tale riempitivo è più durevole.

Proviamo a capire i loro tipi. I supporti per la testa con diversi riempitivi sono:

  • Lanuginoso - può causare allergie, non adatto a tutti i bambini, poiché si ottengono supporti molto morbidi.
  • Lattice: un'ottima opzione per coloro che hanno bisogno di fermezza, supporto per il rachide cervicale, testa.
  • Lana: una buona opzione in qualsiasi momento dell'anno, poiché ha la termoregolazione, può provocare una reazione allergica.
  • Lyocell - imballaggio legnoso, ipoallergenico che promuove la regolazione del trasferimento di calore, durevole.
  • Holofiber: aria elastica, resistente, con scarsa circolazione.
  • Confortevole: un'ottima alternativa al piumino, che ha proprietà ipoallergeniche.
  • Sinteponova - non raccomandato fino a 3 anni, ha una scarsa ventilazione dell'aria, perde molto rapidamente le sue proprietà ortopediche.
  • Buccia di grano saraceno - ha un effetto massaggiante sulla testa, lenisce, ripete completamente il contorno della testa, ha un fruscio eccessivo, che non piace a tutti.
  • Schiuma di polistirolo - ipoallergenico, ha una durezza media.
  • Bamboo - una versione antibatterica di un cuscino ipoallergenico con buone proprietà di durata.
  • Schiuma di poliuretano: hanno un'elevata elasticità, ripetendo il contorno della testa del bambino per evitare la curvatura, la compressione.

Non esiste un elenco specifico di criteri per i bambini, ma ci sono una serie di regole che vale la pena ascoltare. Questi includono:

  • La dimensione. Un cuscino per la testa per i bambini di età inferiore a un anno dovrebbe essere conforme agli standard di 40 per 60 centimetri. Allo stesso tempo, se la dimensione della culla del bambino è più piccola, non dovrebbe rompersi, essere irregolare, il che provocherà schiacciamento, creerà un effetto negativo sulla testa e sul collo del bambino. Dopo un anno, un tale prodotto può essere sostituito con una briciola di dimensioni di 18 per 25 centimetri, mentre il livello della sua altezza dovrebbe essere di 2,5 centimetri. Un poggiatesta da 2 a 3 anni dovrebbe avere parametri di 25 per 29 centimetri, con un'altezza di circa 3 centimetri. 3-7 anni l'età del bambino, quando il cuscinetto per la testa dovrebbe avere parametri 35 per 39 centimetri, con un'altezza di almeno 5 centimetri. L'età scolare non ha già restrizioni speciali, l'altezza del poggiatesta dovrebbe essere rigorosamente di 8 centimetri. Quando si sceglie un'altezza, si consiglia di essere guidati da una formula semplice: la larghezza delle spalle del bambino è divisa per due.
  • Elasticità. Un corretto supporto dovrebbe seguire i contorni della testa, del collo di una piccola persona, ripristinare il suo stato precedente quando è vuoto.
  • Il supporto per la testa dovrebbe contenere una cerniera per la pulizia regolare della polvere. Ciò consente di lavare la copertura, controllare lo stucco, levigarlo, aggiungere o rimuovere l'eccesso.
  • Disponibilità di certificati. Tutti i prodotti per bambini devono avere documenti appropriati che confermino la qualità, il rispetto dell'ambiente, la sicurezza dei prodotti venduti.
  • Qualità. Non dovrebbe avere bordi arruffati, dovrebbe essere cucito in modo uniforme, saldamente in modo che il bambino non si aggrovigli successivamente nei fili, il prodotto è servito da molti anni.

Cura adeguata del prodotto

Affinché i tessuti svolgano le loro funzioni per lungo tempo, non perdano le loro proprietà, l'aspetto, è necessario essere in grado di prendersene cura adeguatamente. I requisiti per prendersi cura di lui sono semplici:

  • È necessario lavare da soli qualsiasi tipo di supporto per la testa, non combinarlo con altra biancheria. In questo caso, la modalità di lavaggio, il tempo, la temperatura dell'acqua devono essere presi in considerazione rispetto a quanto indicato dal produttore sul prodotto stesso..
  • Di tanto in tanto è necessario asciugare, battere e pelare lo stucco interno. L'umidità formata dal sudore del bambino o dal suo rigurgito può accumularsi nel prodotto, formare grumi che creeranno disagi per il bambino, il che significa che sarà lunatico, dormirà male e, di conseguenza, la madre ne soffrirà.
  • La misura della federa deve corrispondere a quella del poggiatesta. Una federa troppo grande creerà inconvenienti, una piccola, si deformerà, porterà ai capricci di una briciola.
  • I produttori assicurano che l'uso dei poggiatesta è sicuro per 5-10 anni, tuttavia, i pediatri assicurano che, al fine di evitare problemi di salute per il bambino, la durata di servizio consigliata di qualsiasi supporto per la testa non deve superare 1 anno..

Le madri amano moltissimo i loro figli, vogliono il meglio per loro, così spesso fanno ricami sul prodotto acquistato, aggiungono perline, perline, cuciono volant. Rinuncia a tutto questo, ricorda, non è l'elemento di arredo del letto che è importante per la mollica, ma la comodità del sonno, al fine di garantire salute, veglia.

La scelta della necessità di un poggiatesta per diverse fasce d'età di bambini dipende solo dai genitori, nonché dal modello del prodotto. Qualcuno crede che non ci sia nulla senza un prodotto per dormire e alcune persone non possono dormire senza di esso. La cosa principale da ricordare è che i tessuti per dormire per bambini sono un'acquisizione su cui non è possibile salvare. La garanzia di qualità del prodotto assicurerà un sonno salutare per il tuo bambino, nervi saldi per te. È importante che il prodotto mantenga la posizione anatomicamente corretta del bambino durante il sonno, in modo che vi sia un corretto flusso sanguigno alla testa e non vi siano deformazioni del cranio.

Puoi acquistare un tale prodotto per dormire per il tuo primogenito nel negozio online Vip-Son.ru. I prodotti soddisfano tutti gli standard di qualità, non rappresentano una minaccia per la salute dei bambini.

Ci sono controindicazioni. Consultare uno specialista prima dell'uso.

Prima di utilizzare i farmaci elencati nel sito, consultare il proprio medico.