Principale

Radicolite

Il massaggio lombare è un modo efficace per trattare e prevenire le malattie della parte bassa della schiena

La parte bassa della schiena è la parte più vulnerabile della schiena, che subisce il maggiore stress. Ecco perché il dolore si verifica più spesso qui. Soprattutto nelle persone con uno stile di vita sedentario. Se compare disagio, non affrettarti a bere antidolorifici, in molti casi il problema può essere risolto con l'aiuto del massaggio terapeutico.

Dopo aver dedicato solo cinque minuti alla lettura di questo articolo, imparerai che tipo di massaggio può essere fatto per la lombalgia, tutto sulla tecnica della sua implementazione e controindicazioni.

Cause del mal di schiena

Le cause più comuni di mal di schiena sono l'affaticamento eccessivo e l'esercizio fisico eccessivo. Inoltre, una condizione dolorosa può verificarsi per una serie dei seguenti motivi:

  • Lesioni al sistema muscolare o agli organi interni.
  • Frattura delle vertebre nella regione lombare.
  • Malattie del sistema muscolo-scheletrico: osteoporosi, osteocondrosi, lumboishalgia, protrusione discale.
  • Complicazioni dopo una grave malattia.
  • Processi infettivi negli organi pelvici.
  • Malattie del sistema genito-urinario.

I benefici del massaggio

Il massaggio è uno dei modi più popolari per alleviare la lombalgia. Già dopo le prime procedure nella zona elaborate da uno specialista, migliorano il metabolismo, l'afflusso di sangue e il flusso linfatico. Il massaggio aiuta a rilassare non solo i muscoli della schiena, ma tutto il corpo nel suo insieme. Le sessioni di benessere aiutano a migliorare la funzione cardiaca, normalizzare la pressione sanguigna, eliminare il dolore.

In questo video, conoscerai la tecnica di massaggiare i punti base per la lombalgia:

Il massaggio lombare ha un effetto benefico non solo sul sistema muscolo-scheletrico, ma anche sulla condizione della pelle della schiena. Il suo tono, l'elasticità aumenta, l'ossigeno necessario per la loro normale vita viene fornito ai tessuti più velocemente. Durante la procedura, le ghiandole sono ben stimolate, il che contribuisce alla rapida eliminazione delle tossine dal corpo. Inoltre, il massaggio è una grande opportunità per ripristinare l'equilibrio mentale, rafforzare le difese del corpo e liberarsi dallo stress..

Indicazioni e controindicazioni

Il massaggio viene eseguito sia a scopo terapeutico che profilattico con le seguenti indicazioni:

  • Mal di schiena causato dall'esposizione prolungata a una posizione o dal lavoro sedentario.
  • Deformità della colonna vertebrale: cifosi, scoliosi, lordosi.
  • Malattie del sistema muscolo-scheletrico.
  • Spasmi muscolari, malattie nevralgiche.
  • Lesioni muscolari dovute a sforzi pesanti o sport.

Nonostante tutti i benefici del massaggio, in alcuni casi può portare un effetto assolutamente opposto..

Controindicazioni al massaggio lombare:

  • Malattie gravi del sistema cardiovascolare: se c'è una storia di malattie cardiache, assicurati di consultare prima un cardiologo.
  • Alta temperatura corporea, febbre.
  • Malattie dermatologiche della schiena.
  • Sospetta emorragia interna.
  • Primo trimestre di gravidanza.
  • Malattie oncologiche.
  • Stato di intossicazione da alcol o droghe.

Alcune controindicazioni sono temporanee, quindi dopo aver risolto il problema, puoi tranquillamente fare un massaggio. Una sessione di trattamento, soprattutto in presenza di sindrome del dolore, dovrebbe essere eseguita solo da uno specialista qualificato.

Tecnica di esecuzione

Un leggero accarezzamento della pelle non è sufficiente per massaggiare la parte bassa della schiena. Durante la procedura viene utilizzata una tecnica speciale, volta a uno studio approfondito delle aree problematiche.

Tecniche di massaggio di base:

  • L'accarezzamento è la tecnica principale con cui inizia e finisce ogni sessione di massaggio. Le carezze sono necessarie per rilassare i muscoli e prepararsi a un'esposizione più intensa..
  • Swatting - brevi movimenti elastici che vengono eseguiti con i palmi dritti o piegati. Aiuta a migliorare la circolazione sanguigna in tutte le zone della schiena.
  • La vibrazione è una tecnica a portata di mano. Migliora il metabolismo e rilassa il sistema muscolare.
  • Sfregamento: eseguito dalla colonna vertebrale ai lati e alla schiena. Aiuta ad alleviare gonfiori e tensioni muscolari.
  • Impastare - fatto con due mani con una presa. Le mani del massaggiatore si spostano gradualmente dalla colonna vertebrale ai lati. Questa tecnica consente di migliorare il funzionamento dei vasi sanguigni e aiuta a purificare rapidamente il corpo dalle tossine..

Tipi di massaggio per la parte bassa della schiena

La durata del massaggio, a seconda del tipo, è di 10-40 minuti. Diverse sedute non sono sufficienti per migliorare il tuo benessere. Dovresti completare il corso completo, composto da 10-12 procedure con una frequenza non superiore a 6-7 giorni. Al fine di prevenire le malattie della parte bassa della schiena, si consiglia di visitare l'ufficio del massaggiatore una o due volte l'anno..

Regole di base per un massaggio di alta qualità per le malattie della parte bassa della schiena:

  • Durante la procedura, la persona dovrebbe trovarsi su una superficie piana: un divano o un letto con un materasso duro.
  • La stanza dovrebbe avere una temperatura ambiente confortevole.
  • Il massaggiatore utilizza creme e oli speciali per migliorare lo scorrimento sulla pelle..
  • Per evitare che il paziente rilasci la parte bassa della schiena durante la procedura, viene posizionato un rotolo di asciugamani sotto lo stomaco. Le mani dovrebbero essere piatte lungo il corpo.
  • Un'ora prima della procedura di massaggio, l'assunzione di cibo e l'attività fisica dovrebbero essere escluse.

Massaggio classico

Il tipo di massaggio più popolare, prescritto per la prevenzione delle malattie della parte bassa della schiena, è classico. Si inizia con la carezza, poi lo specialista esegue lo sfregamento e l'impastamento con un attento studio delle zone laterali. Quando i muscoli sono già riscaldati, puoi iniziare a picchiettare, che viene eseguito su varie parti della parte bassa della schiena, ad eccezione della regione dei reni e delle ossa. Dopo aver accarezzato, il massaggiatore esegue movimenti vibranti. La fase finale della procedura è la stessa di quella iniziale: carezze leggere.

Con un massaggio classico non dovresti provare sensazioni spiacevoli. Il disagio si verifica in caso di tecnica di esecuzione errata, che non darà il risultato desiderato.

Massoterapia

Il massaggio terapeutico alla schiena non ha lo scopo di ripristinare il tono muscolare, ma con l'obiettivo di risolvere un problema specifico. La procedura deve essere eseguita solo da uno specialista qualificato con formazione medica. In caso contrario, c'è il rischio di aggravare ulteriormente la situazione..

Le tecniche per il massaggio terapeutico sono le stesse del classico, solo l'effetto sulla zona problematica è più profondo e intenso. La durata di un tale massaggio è di almeno 30 minuti. Il tempo può essere aumentato o diminuito a discrezione dello specialista.

Con un massaggio terapeutico della parte bassa della schiena, uno specialista può agire sia sulla parte inferiore che su tutte le parti della schiena.

Tecnica per eseguire il massaggio della colonna lombare:

Massaggio sottovuoto

Il massaggio sottovuoto viene utilizzato attivamente oggi per alleviare l'infiammazione nella regione lombare. Per la procedura, avrai bisogno di speciali contenitori in silicone o barattoli di vetro (usati in rari casi).

Prevenzione

Il modo migliore per prevenire il mal di schiena è attraverso una prevenzione di qualità. Seguendo solo poche regole di base, non avrai bisogno dell'aiuto di medici e massaggiatori per molto tempo..

Cosa devi fare per prevenire il mal di schiena:

  1. Distribuire il carico in modo uniforme - non portare sempre pesi con una mano; quando si lavora con il lavoro fisico, fare regolarmente una breve pausa. Inoltre, gli atleti che non sono sempre razionali nell'aumentare l'intensità dei carichi dovrebbero essere attenti alla loro salute..
  2. Conduci uno stile di vita attivo: cammina di più, nuota, yoga, pilates. Anche la ginnastica di routine svolge un ruolo positivo nella formazione di uno scheletro sano e forte..
  3. Dormi su un cuscino e un materasso ortopedici: se riposi su una superficie troppo morbida, la colonna vertebrale si piegherà sempre ei muscoli non saranno in grado di rilassarsi completamente.
  4. Mangia bene: se ti neghi preziose vitamine e minerali, rischi di peggiorare la salute della tua colonna vertebrale. Per un forte sistema scheletrico hai bisogno di calcio, proteine, vitamine D e B. Se necessario, puoi colmare la carenza di nutrienti con l'aiuto di complessi vitaminici della farmacia.
  5. Controlla la tua postura: non piegarti, tieni sempre la schiena dritta. Le persone che sono abituate al gobbo assumono una cattiva postura molto rapidamente..
  6. Non auto-medicare: se soffri di mal di schiena, non correre a prendere antidolorifici. È importante scoprire la causa della condizione patologica ed eliminarla in modo tempestivo..

Vale la pena occuparsi della prevenzione delle malattie della parte bassa della schiena non solo nell'età adulta, quando aumenta la predisposizione ai problemi del sistema muscolo-scheletrico, ma nella giovinezza. Finché hai abbastanza forza per fare sport, è tempo di prenderti cura di un allenamento muscolare di qualità.!

Macchina per esercizi Drevmass

L'esercizio sui simulatori Drevmass è uno dei modi più efficaci e sicuri per trattare e prevenire la lombalgia. Più di 9mila utenti si sono già assicurati che il massaggiatore abbia davvero un effetto benefico ed è una cosa insostituibile per tutta la famiglia..

In combinazione con il massaggio, le lezioni con Drevmass allevieranno rapidamente il dolore lombare, indipendentemente dalla causa del suo aspetto. Molte procedure fisioterapiche vengono eseguite in corsi e forniscono solo un sollievo temporaneo. Con il simulatore Drevmass, puoi e persino aver bisogno di farlo ogni giorno. Se hai tempo ed energia, allenati due volte al giorno, al mattino e alla sera..

Il simulatore è una costruzione solida e affidabile in legno massello. La base del massaggiatore è 5-7 rulli attivi (a seconda dei parametri di Drevmass), che possono essere facilmente scambiati. Pertanto, in una sola sessione, puoi risolvere diverse aree problematiche..

Cosa succede nel corpo pochi mesi dopo aver utilizzato i simulatori Drevmass:

  • Il corsetto muscolare è rafforzato, inizi a sopportare più facilmente l'attività fisica.
  • Il dolore scompare gradualmente, diminuisce la necessità di farmaci e procedure di fisioterapia. Col tempo, sarai in grado di fare a meno della terapia di supporto..
  • Nei muscoli della schiena migliorano la circolazione sanguigna, il flusso linfatico e il metabolismo, che contribuisce al rilascio rapido e ininterrotto di sostanze vitali ai tessuti.
  • La postura è livellata. Inizi intuitivamente a raddrizzare la schiena e mantenerla dritta.

Vale la pena ricordare che Drevmass darà buoni risultati solo con un'esecuzione attenta e regolare di tutti gli esercizi. È sufficiente dedicare 10-15 minuti al giorno all'allenamento e il dolore non si farà sentire per molto tempo.

Per i pazienti senza molta attività fisica, l'esercizio sui simulatori può inizialmente causare un leggero disagio. Pertanto, prima di procedere con il noleggio, si consiglia di sdraiarsi semplicemente sui rulli attivi per diversi giorni. Per i principianti, la norma è fino a dieci noleggi al giorno. Dopo alcune settimane di esercizio, la sgradevole rigidità muscolare scomparirà e apparirà una piacevole sensazione di rilassamento..

Se vuoi parlare del simulatore Drevmass con un professionista, chiama il numero di telefono di contatto o poni le tue domande via e-mail.

Indicazioni e tipi di massaggio lombare per il dolore e per la prevenzione

La colonna vertebrale ha due dei punti più vulnerabili: il rachide cervicale e la parte bassa della schiena. Sono più suscettibili sia ai carichi dinamici che statici, quindi si verificano problemi con loro che si manifestano con dolore, limitazione della mobilità. Anche un semplice disagio può indicare patologie gravi e richiede un'attenzione urgente. Prima si inizia il trattamento, più è probabile che elimini sia la causa che le conseguenze delle malattie spinali. Uno dei tipi di terapia efficaci è il massaggio lombare, è prescritto da quasi il 90% dei pazienti con problemi in quest'area, se non ci sono controindicazioni.

Indicazioni per massaggiare la colonna lombare

La base ossea della zona lombare è formata da 5 vertebre grandi e dense. Grazie al corsetto sviluppato e complesso, queste articolazioni sono molto forti e flessibili. Formano una sorta di ponte tra due zone statiche: toracica e sacrale. La parte bassa della schiena assume i carichi maggiori: è responsabile dello smorzamento della colonna vertebrale quando si cammina, si corre e si salta, consente di piegarsi, fare curve e vari movimenti complessi. Inoltre, la regione lombare corregge il lavoro ben coordinato di tutte le articolazioni delle gambe. E qualsiasi cambiamento nelle vertebre, nei dischi intervertebrali e nel tessuto muscolare circostante rende vulnerabile l'intero corpo..

Il massaggio lombare è profilattico, terapeutico e rilassante..

La prevenzione non danneggerà nemmeno la persona più sana per:

  • rilassamento dei muscoli stanchi e tesi;
  • miglioramento della circolazione sanguigna nell'area;
  • rilascio di radici nervose pizzicate;
  • correzione della posizione delle vertebre dopo una giornata lavorativa;
  • prevenzione della degenerazione del tessuto cartilagineo.

Il massaggio preventivo per la parte bassa della schiena è molto necessario per le persone con uno stile di vita sedentario, con lavoro sedentario, al fine di evitare osteocondrosi, ernie dei dischi intervertebrali e sciatica; e quelli che sono soggetti a grandi sforzi fisici: atleti, ballerini, costruttori, caricatori. Il movimento e lo sforzo eccessivi portano a schiacciare e pizzicare i dischi, spostamento delle vertebre, lesioni.

L'elenco delle indicazioni per il massaggio terapeutico della colonna vertebrale lombosacrale è ampio:

  • scoliosi;
  • spondilosi;
  • sciatica (pizzicamento del nervo sciatico);
  • lombalgia (lombalgia);
  • sporgenze vertebrali;
  • radicolite;
  • ernia intervertebrale;
  • osteocondrosi;
  • artrosi;
  • miosite;
  • neurite;
  • malattie del sistema genito-urinario.

Le tecniche di guarigione sono prescritte anche durante il periodo di riabilitazione dopo lesioni e fratture da compressione della colonna vertebrale..

Nella regione lombare ci sono molti punti riflessi, il cui impatto influisce positivamente sul lavoro di molti sistemi interni: cuore, fegato, reni, tratto gastrointestinale, organi pelvici.

L'aspetto rilassante fa parte del massaggio totale schiena e corpo e viene eseguito per il benessere e il piacere.

Controindicazioni

Esistono numerose controindicazioni per massaggiare la zona lombare, la cui negligenza può peggiorare significativamente lo stato di salute. Questi includono:

  • malattie del sistema circolatorio (scarsa coagulazione, leucemia);
  • malattie oncologiche;
  • tumori benigni sulla schiena, sul collo, sulla testa;
  • tromboflebite e vene varicose sviluppate;
  • aneurisma;
  • manifestazioni allergiche: eruzione cutanea, orticaria, edema;
  • insufficienza cardiaca e renale;
  • tubercolosi;
  • infiammazione nella fase acuta;
  • infezioni purulente;
  • fibromi e malattia policistica dell'utero e delle ovaie nelle donne;
  • colelitiasi;
  • cirrosi epatica;
  • lesioni e danni alla pelle nell'area del massaggio.

Controindicazioni temporanee per il massaggio sacro e della colonna vertebrale:

  • febbre e febbre,
  • dolore addominale,
  • nausea,
  • alta o bassa pressione,
  • intossicazione alcolica.

Alle donne incinte si sconsiglia di massaggiare attivamente la regione lombare, ma solo di usare leggeri colpi per rilassare la parte bassa della schiena, alleviare la tensione e solo in posizione seduta. L'esposizione intensa può aumentare il tono della madre e portare a un parto prematuro..

È vietato massaggiare la colonna lombare nelle prime due settimane dopo il parto e dopo un aborto - questo può causare gravi emorragie.

Con le mestruazioni, il massaggio sulla parte bassa della schiena è impossibile, perché l'aumento della circolazione sanguigna nell'area pelvica porterà ad un aumento del sanguinamento mensile e allo sviluppo del dolore.

Fai molta attenzione a massaggiare la schiena dei bambini, specialmente nella regione lombare. Gli organi interni dei bambini sono molto vicini e qualsiasi movimento incauto può danneggiarli. La parte bassa della schiena può essere accarezzata solo leggermente, senza influenzare la colonna vertebrale stessa.

Caratteristiche del massaggio della regione lombare - regole generali di condotta

L'area specificata è costantemente in tensione, anche in posizione supina. Pertanto, ci sono una serie di regole rigide per eseguire il massaggio lombare a casa e nell'ufficio del massaggiatore:

  • tutti gli effetti del massaggio vengono eseguiti lungo la colonna vertebrale, senza intaccare le vertebre stesse, in assenza di dolore è consentito solo un leggero accarezzamento su e giù;
  • il massaggio viene eseguito nell'area dalle costole inferiori ai glutei, sui lati è limitato dalle superfici laterali del bacino, questo include il massaggio del sacro;
  • le manipolazioni vengono eseguite sdraiato sullo stomaco, le braccia lungo il corpo, le gambe leggermente divaricate, se c'è dolore, posizionare un cuscino sotto il bacino o eseguire la procedura sul lato;
  • è imperativo utilizzare olio o crema da massaggio per escludere traumi alla pelle;
  • dalle tecniche di massaggio sono ammesse levigature, sfregamenti, impastamenti, spremitura, leggere vibrazioni, sono assolutamente vietate le tecniche di percussione e spiumatura;
  • tempo di procedura - da 25 a 40 minuti.

Massaggio rilassante

Questa tecnica può essere combinata con la profilassi, una sessione dura 30-45 minuti e si compone delle seguenti fasi:

  1. Preparazione al massaggio: pulizia del corpo, aerazione della stanza, svuotamento della vescica e dell'intestino.
  2. Applicazione di olio da massaggio.
  3. Accarezzando su e giù dalla parte centrale della parte bassa della schiena al coccige - 20 volte.
  4. Strofinando i muscoli lungo la colonna vertebrale, poi attraverso la colonna ai lati - 20 volte.
  5. Impastare con movimenti continui e morbidi - circa 7 minuti.
  6. Martellante e leggera vibrazione dell'intera zona, esclusa la colonna vertebrale stessa - 7-8 minuti.
  7. I colpi rilassanti completano la sessione.
  8. Dopo la fine delle manipolazioni, il paziente deve essere coperto e lasciato riposare per alcuni minuti.

Per una procedura rilassante sulla parte bassa della schiena (in assenza di forti dolori), è consentito utilizzare il massaggio hardware utilizzando:

  • cuscini per massaggi;
  • cinghie;
  • Applicatore Kuznetsov.

Puoi eseguire questo massaggio a casa ogni giorno, nel salone - 2-3 volte a settimana.

Come massaggiare la parte bassa della schiena durante la gravidanza

Le donne in posizione dovrebbero essere estremamente attente con le manipolazioni sulla colonna vertebrale, perché ha il maggior carico con la crescita del feto, cambia anche la sua configurazione. Le regole procedurali per le donne incinte sono le seguenti:

  • è vietato massaggiare la parte bassa della schiena nel primo trimestre, perché alta probabilità di fallimento della gravidanza;
  • la massima efficienza delle manipolazioni a 7-9 mesi, consente di alleviare la tensione nella colonna vertebrale;
  • esegue la procedura stando seduti, in piedi o sdraiati su un fianco;
  • tempo limitato a 25-30 minuti;
  • per qualsiasi fastidio o eccitazione dell'utero, il massaggio viene interrotto immediatamente;
  • è vietato premere, impastare e maschiare;
  • tutti i movimenti dovrebbero essere fluidi, ritmici, leggeri, eseguiti solo con le dita.

È vietato il massaggio hardware durante la gravidanza e le prime due settimane dopo il parto.

Tecnica di massaggio per la lombalgia

L'efficacia del massaggio per il mal di schiena è elevata, ma è necessario tenere conto di diversi fattori, motivo per cui vengono utilizzati approcci diversi nella procedura:

  • la causa principale che causa dolore (il massaggio con protrusione della colonna lombare o pizzicamento differisce dalle manipolazioni con osteocondrosi o sciatica);
  • la forza delle sensazioni dolorose: più fa male, più restrizioni per il massaggio;
  • trascuratezza del processo: più patologia cronica, più difficile è trattare con il massaggio.

Le regole generali per il massaggio lombare in presenza di dolore sono le seguenti:

  • le mani del massaggiatore non devono toccare la colonna vertebrale e soprattutto la zona dolorante;
  • con qualsiasi aumento del dolore, le manipolazioni vengono interrotte;
  • durante la procedura, è possibile utilizzare oli essenziali rinfrescanti (ginepro, abete, tutti i tipi di agrumi), nonché unguenti e creme medicinali;
  • le tecniche di impastare, pizzicare, battere sono vietate;
  • per ridurre il disagio del paziente, posizionare un asciugamano piegato o un piccolo cuscino sotto la zona pelvica.

Due tecniche sono ottimali:

  • digitopressione per la lombalgia;
  • distorsione spinale.

Algoritmo per il massaggio puntuale

Il massaggio con digitopressione per la lombalgia viene eseguito con le dita premendo su una serie di punti riflessi simmetrici (accoppiati) che bloccano gli impulsi dolorosi al cervello, e poi altri, che eliminano la causa del dolore. La pressione non dovrebbe essere molto forte, il tempo di esposizione sui punti è fino a 8 secondi, quindi dovrebbero essere strofinati con movimenti circolari da 30 secondi a 1,5 minuti. Non è possibile premere subito forte, la pressione aumenta gradualmente e inoltre si rimuove gradualmente prima della fine della pressione.

L'impatto sui punti viene eseguito in questo ordine:

  1. Cheng-Fu. Situato a destra ea sinistra sotto le pieghe glutei al centro.
  2. Yin Men (o Yin Gate) si trova sulla parte posteriore delle cosce al centro. L'impatto su questi punti è molto efficace nel pizzicare il nervo sciatico (da quale lato fa male, tale punto dovrebbe essere massaggiato di più).
  3. Due punti Wei-Chjun sono posizionati sotto il ginocchio nella parte posteriore. Premendoli allevia anche il vecchio dolore alla colonna vertebrale. Tempo di esposizione - 1-2 minuti.
  4. Shen-shu è posto al centro della schiena, tra la seconda e la terza vertebra lombare, esattamente di fronte all'ombelico sul retro. Puoi premere su di esso per circa un minuto, strofinando in senso orario 36 volte. Efficace per lombalgia, sciatica, spasmi muscolari.

Controindicazioni alla digitopressione: lesioni della colonna vertebrale e delle gambe, tumori delle ossa e dei sistemi circolatori.

Ceppo della colonna vertebrale

La trazione della colonna vertebrale mediante kinesiomassage è un metodo efficace di trattamento passivo di molti problemi nella zona lombare: protrusione erniaria, disco schiacciato, aumento della pressione intradiscale, protrusioni, spostamento delle vertebre, radici nervose pizzicate, sciatica. Il massaggiatore esegue movimenti longitudinali che provocano una microtrazione interna locale. La colonna vertebrale si raddrizza e si allunga, tutte le sue parti assumono la posizione corretta, gli spasmi scompaiono.

  1. La parte bassa della schiena è lubrificata con olio da massaggio o crema.
  2. Viene eseguito un massaggio preparatorio riscaldante.
  3. Il massaggiatore si riscalda inoltre le mani e le mette su entrambi i lati della colonna vertebrale con i pollici l'uno verso l'altro.
  4. Successivamente, delicatamente, ma con forza, preme e conduce con le mani fino ai glutei.
  5. Riporta le braccia nella loro posizione originale con un movimento circolare attraverso i lati.

Tali movimenti vengono eseguiti 20 volte, quindi una carezza rilassante. Lo stretching allevia rapidamente la tensione e il dolore.

Automassaggio della parte bassa della schiena

Non è sempre possibile visitare un massaggiatore professionista e il mal di schiena può manifestarsi inaspettatamente e nel momento più inopportuno. In questi casi, il più semplice automassaggio aiuterà, che non è difficile da padroneggiare. Le sue basi sono state sviluppate dal leggendario medico Valentin Dikul, che ha messo in piedi migliaia di persone con problemi spinali e alleviato dal dolore..

  • se la schiena fa male, un tale automassaggio dovrebbe essere eseguito 3 volte al giorno, 10 minuti prima dei pasti;
  • una seduta serale è sufficiente per la prevenzione;
  • il massaggio deve essere eseguito stando in piedi o seduti su una sedia a cavallo con una leggera curva in avanti;
  • puoi farlo attraverso vestiti leggeri o con il balsamo da massaggio Dikul (venduto in farmacia).

Il processo è simile a questo:

  1. È necessario iniziare le manipolazioni dal collo, accarezzandolo alternativamente dall'alto verso il basso con la mano destra o sinistra 7-10 volte. Questa è la fase preparatoria.
  2. Strofina il collo dalle spalle alle orecchie contemporaneamente con entrambe le mani 7-10 volte.
  3. Transizione alla parte bassa della schiena: posiziona le mani sui lati della colonna vertebrale e accarezza delicatamente dal basso verso l'alto.
  4. Guida le mani nella direzione opposta: una in alto, l'altra in basso. Diversi tipi di movimento: dritto, circolare, a zigzag.
  5. Allunga i muscoli glutei superiori.
  6. Muovi le mani in avanti e strofina i muscoli lungo la colonna vertebrale con i pollici.
  7. Senti il ​​punto dolente e impastalo delicatamente per 3 minuti alternativamente con la mano destra e sinistra.
  8. Strofina i lati della parte bassa della schiena.
  9. Alla fine, esegui l'azione dalla clausola 1.

Tale automassaggio non solo elimina il dolore alla schiena, ma anche alle gambe ed è anche utile per la nevralgia intercostale..

Esistono anche tecniche che utilizzano fondi aggiuntivi:

  • massaggiatori in legno;
  • Palline da tennis;
  • ghiaccio;
  • sale marino;
  • sacche di erbe;
  • pietre riscaldate.

Per le malattie della colonna lombare e per la prevenzione: il massaggio e l'automassaggio sono una delle procedure più efficaci. Dovresti studiare la tecnica e aderire alle regole indicate, che ti aiuteranno a sbarazzarti del disagio e mantenere il pieno funzionamento della colonna vertebrale per lungo tempo.

Massaggio lombare della colonna vertebrale: il percorso più breve per la salute

La lombalgia è sempre un ospite indesiderato. Ne abbiamo paura, soffriamo, siamo irritati, vogliamo soffocare sensazioni spiacevoli il più rapidamente possibile, raramente pensando di aver appena ricevuto un segnale di SOS dal nostro corpo. Un meccanismo di watchdog è scattato, indicando un malfunzionamento nel nostro corpo. Forse la stanchezza accumulata ha colpito, o c'è stato un fallimento nel programma, dando inizio allo sviluppo della malattia. In ogni caso, non rimandare una visita dal medico. Il trattamento tempestivo prescritto, un elemento obbligatorio di cui sarà un massaggio lombare, ti consentirà di sbarazzarti del problema che si è presentato in una fase precoce e non consentirà gravi complicazioni.

In quali casi viene prescritto un massaggio della colonna lombare?

Cinque vertebre grandi e forti formano la base ossea della regione lombare. Grazie al lavoro dei muscoli vicini, questa forte articolazione rimane sorprendentemente molto mobile e funge da ponte tra la regione toracica più statica e l'osso sacro. Questa parte della schiena ha il carico maggiore: è responsabile della flessione, della rotazione, dei movimenti complessi, dell'assorbimento degli urti del corpo umano, della correzione del lavoro delle articolazioni del ginocchio, delle gambe, dei piedi e dei piedi. Perché la parte bassa della schiena è molto vulnerabile.

Gli utenti spesso cercano:

Il massaggio rilassa i muscoli stanchi e tesi, previene la deformazione della cartilagine, migliora la circolazione sanguigna, rilascia le fibre nervose pizzicate e corregge la posizione delle vertebre. Dato questo effetto benefico, la procedura viene spesso prescritta come profilassi dell'osteocondrosi e della sciatica per le persone che conducono uno stile di vita sedentario, o per coloro il cui lavoro è associato a uno sforzo fisico eccessivo: costruttori, atleti, ballerini.

Il massaggio dei tessuti della regione lombosacrale diventa un rimedio obbligatorio per:

  • scoliosi;
  • osteocondrosi;
  • sporgenze vertebrali;
  • ernie vertebrali;
  • spondilosi;
  • radicolite;
  • lombalgia (lombalgia);
  • sciatica;
  • miosite;
  • artrosi;
  • Non mentire;
  • pizzicamento del nervo sciatico;
  • riabilitazione dopo frattura da compressione della colonna vertebrale;
  • malattie del sistema riproduttivo.

La parte bassa della schiena è una zona riflessogena. Massaggiarlo ha un effetto positivo sul lavoro di cuore, fegato, tratto gastrointestinale, organi pelvici nelle donne e negli uomini.

Restrizioni all'esecuzione di un massaggio lombare

Nonostante tutti i vantaggi della procedura, il 3% dei pazienti nota ancora che dopo il corso del trattamento, le loro condizioni di salute sono notevolmente peggiorate. L'impulso per lo sviluppo di complicanze potrebbe essere sia le azioni non professionali del massaggiatore che la presenza di malattie non registrate come:

  • tromboflebite;
  • leucemia;
  • disturbo della coagulazione del sangue;
  • tumore benigno e maligno;
  • eruzioni cutanee allergiche e gonfiore;
  • aneurisma;
  • tubercolosi;
  • insufficienza cardiaca;
  • forma acuta di patologia renale;
  • processi purulenti e infiammatori;
  • sanguinamento o tendenza a loro;
  • fibromi uterini;
  • colelitiasi.

Il massaggio all'osso sacro e alla parte bassa della schiena non viene eseguito se il paziente lamenta nausea, vomito, dolore addominale acuto, febbre o ipertensione. Anche l'avvelenamento da alcol e droghe sono controindicazioni alla procedura..

L'esposizione alla regione lombare e all'osso sacro può danneggiare le donne incinte e le donne che hanno subito un parto o un aborto di recente. Quest'area non deve essere massaggiata durante le mestruazioni per non aumentare il sanguinamento..

È importante sapere che nei neonati i reni si trovano così vicini alla superficie del corpo che qualsiasi movimento incauto può danneggiarli. Pertanto, durante un massaggio generale, i bambini usano solo il culo e la regione toracica della schiena e non toccano affatto la parte bassa della schiena o si limitano a colpi leggeri e delicati.

Preparazione per il massaggio

Per rilassarsi completamente durante la procedura, il paziente deve sentirsi a suo agio, sicuro di sé e calmo. Per fare ciò, è necessario eliminare in anticipo tutti i fattori fastidiosi:

  • astenersi dal mangiare un'ora prima della sessione;
  • svuotare le viscere e la vescica;
  • purificare il corpo, rilassare i muscoli, fare una doccia o un bagno caldo;
  • scaccia i pensieri inquietanti dalla tua testa, calmati e sintonizzati sul positivo;
  • normalizzare la respirazione e il polso.

È molto importante scegliere un massaggiatore competente, stabilire un rapporto di fiducia con lui, informare sui tuoi problemi di salute, reazioni allergiche, caratteristiche individuali del corpo.

Puoi leggere di più sulle misure preparatorie nell'articolo "Massaggio alla schiena - prendersi cura del corpo e della mente".

Tecnica di massaggio lombare rilassante

La causa più comune di lombalgia è lo spasmo muscolare. Può verificarsi in qualsiasi momento più inopportuno, limitando l'attività motoria di una persona e causando molte sensazioni spiacevoli. Gli analgesici alleviano solo i sintomi, ma non risolvono i problemi. In questo caso, è meglio chiedere aiuto a un massaggiatore. Le tecniche di rilassamento elimineranno rapidamente la causa del disturbo:

  1. Il paziente è posto a pancia in giù, le mani vengono offerte per essere estese lungo il corpo.
  2. Inizia con una leggera carezza, coprendo la superficie dalle costole inferiori ai glutei e tornando nella direzione opposta. In questo caso, le mani sono posizionate in modo che i pollici scivolino lungo la colonna vertebrale e il resto sia diretto verso le superfici laterali.
  3. Continua gli stessi movimenti, aumentando leggermente la forza dell'impatto.
  4. Dopodiché, i polpastrelli dei pollici sfregano i muscoli con un movimento circolare, muovendosi dolcemente su e giù, in diagonale e poi da un lato all'altro.
  5. L'impasto si esegue afferrando una parte del muscolo con il pollice e l'indice e facendolo scorrere con un movimento fluido, spostandolo verso la regione toracica.
  6. Considerando la vicinanza di organi interni vitali, durante il massaggio di quest'area non vengono utilizzate vibrazioni intense o versamenti. Alla fine della sessione, si limitano a soli leggeri applausi per lenire i muscoli doloranti.
  7. Tutte le tecniche sono intervallate da colpi.

Devi fare un massaggio da 10 minuti a mezz'ora. Già dopo la prima seduta il dolore si attenua, la mobilità della colonna lombare aumenta, gli spasmi e le tensioni scompaiono. La procedura viene eseguita in un corso (10-15 sessioni) o ripetuta secondo necessità.

Una speciale tecnica di massaggio per rilassare la colonna vertebrale lombosacrale è consigliata alle future mamme, ma non prima del 5 ° mese di gravidanza. Durante la procedura, la donna si siede o si sdraia su un fianco. L'intero effetto è ridotto a carezze, spremute morbide dirette lungo i muscoli più lunghi e le superfici laterali della zona e leggere vibrazioni con la punta delle dita.

Video tutorial: imparare a massaggiare la colonna vertebrale lombosacrale

L'arte del massaggio si riferisce al tipo di conoscenza che sarà sempre utile. Non è difficile apprendere le tecniche di base di una tecnica rilassante o curativa: ai nostri giorni c'è molta letteratura speciale e video di formazione, dove ogni tecnica viene analizzata passo dopo passo, vengono fornite precise istruzioni per l'azione, si richiama l'attenzione sulle caratteristiche di ogni procedura. Ad esempio, guardando le video lezioni della scuola “Master Class”, potrai padroneggiare la corretta tecnica del massaggio lombare segmentale. Questa procedura viene eseguita lungo cinque linee principali accoppiate:

  • il primo - paravertebrale, corre vicino alla colonna vertebrale, lungo i muscoli più lunghi della schiena;
  • il secondo è lo scapolare centrale;
  • terzo, quarto e quinto - sul bordo posteriore, medio e anteriore della fossa ascellare.

Il massaggio della colonna lombare comporta l'impatto sulla zona compresa tra la linea inferiore delle costole e il coccige, bypassando la zona glutea. Durante la lezione il maestro introduce le tecniche di base:

  1. Accarezzare, che può essere piuttosto intenso a causa della tensione e della tensione della pelle in questa parte della schiena. Un movimento di presa alternato viene eseguito con il dorso della mano.
  2. Sfregamento: l'effetto è mirato ai muscoli paravertebrali (paravertebrali) per rilassarli e migliorare la circolazione sanguigna. Le superfici laterali della regione sacro-lombare vengono lavorate utilizzando la tecnica dell'intersezione: attrito versatile con il bordo interno della mano.
  3. Impastamento: sui muscoli più lunghi, viene eseguito con i polpastrelli dei pollici, scendendo fino al coccige. Ai lati, viene utilizzata una tecnica circolare a due mani, i movimenti in cui ricordano l'impasto della pasta.
  4. Vibrazioni: vengono eseguite con la punta delle dita, senza inutili pressioni, in modo continuo. Vibrazioni intermittenti o tecniche di shock possono danneggiare gli organi interni vicini, pertanto il loro uso sulla parte bassa della schiena è vietato..
  5. Alterna gli altri passaggi e termina la sessione con colpi leggeri.

Ricorda che è vietata l'esposizione direttamente alla colonna vertebrale: il minimo movimento scomodo può portare a conseguenze imprevedibili, fino all'immobilizzazione. Solo un chiropratico può modificare le vertebre.

Eseguire un massaggio lombare a casa

Eseguendo la procedura a casa, il massaggiatore non dovrebbe rilassarsi e trascurare le regole di base generalmente accettate:

  • Prima di iniziare una sessione, dovresti assicurarti che non ci siano controindicazioni..
  • Non eseguire manipolazioni durante un'esacerbazione della malattia.
  • Per prima cosa devi ventilare la stanza.
  • Il paziente dovrebbe sdraiarsi sullo stomaco, ed è meglio allungare le braccia lungo il corpo e allargare leggermente le gambe.
  • Inizia la procedura applicando olio da massaggio sulla schiena..

È consentito massaggiare la zona lombosacrale utilizzando tecniche di base:

  • accarezzare;
  • spremitura;
  • triturazione;
  • impastare;
  • leggera vibrazione.

Tutti i movimenti di massaggio devono essere eseguiti dall'alto verso il basso, seguendo il movimento della linfa. L'ordine della loro esecuzione e la tecnica non sono diversi da qualsiasi altro massaggio classico. L'unica cosa che un massaggiatore alle prime armi dovrebbe ricordare: l'esposizione troppo intensa all'area dei reni è pericolosa, quindi è vietata.

Se all'improvviso hai afferrato la parte bassa della schiena e non c'è nessuno che ti aiuti, puoi fermare il dolore da solo. Per questo:

  1. Sdraiati su un fianco su una superficie solida e piana o siediti.
  2. Piega le gambe alle ginocchia.
  3. Rilassa i muscoli come meglio puoi..
  4. Usa la punta delle dita per accarezzare la superficie della parte bassa della schiena per circa 3 minuti come mostrato nella foto.
  5. Metti le mani sull'osso sacro in modo che i pollici si uniscano alla colonna vertebrale e il resto sia diretto ai lati. Premere leggermente verso il basso sui muscoli paravertebrali, muovendosi dolcemente dall'alto verso il basso.
  6. Esegui un'intersezione in cui i pollici si muovono lungo la linea delle costole dalla colonna vertebrale ai lati.
  7. Metti il ​​palmo sinistro sulla zona interessata, coprilo con la mano destra ed esegui movimenti circolari sulla parte bassa della schiena.

Dopo il massaggio, strofinare la superficie problematica con un asciugamano e riposare, astenendosi dall'attività fisica per un po '.

Se il dolore non si allenta, ma, al contrario, si intensifica, dà alla gamba, accompagnato da malessere generale e febbre, non auto-medicare, ma consultare urgentemente un medico.

Costo del corso di massaggio

Il prezzo di una procedura nei saloni di Mosca e San Pietroburgo dipende dal livello dell'istituto medico, dalle qualifiche degli specialisti riceventi, nonché dall'area della superficie massaggiata e dal tempo di esposizione..

L'allenamento della regione lombare può essere considerato come una procedura separata, una sorta di massaggio segmentale. In questo caso, 30 minuti di lavoro dello specialista sono stimati da 350 rubli a mille e mezzo. Se questo fa parte di un massaggio generale rilassante o terapeutico alla schiena, il paziente dovrà pagare da 1350 a 3000 rubli per una sessione di un'ora.

Accessori

I medici lanciano l'allarme: osteocondrosi e mal di schiena "ringiovaniscono" davanti ai nostri occhi. Sintomi allarmanti compaiono inaspettatamente, non risparmiando né adulti né bambini. Va bene se c'è una persona a casa che può massaggiare l'osso sacro e la zona lombare. E se no? In questo caso, è necessario tenere a portata di mano i massaggiatori, che diventeranno una "ambulanza" domestica. A giudicare dalle recensioni, un buon effetto terapeutico è fornito da:

  1. I cuscini sono massaggiatori versatili che possono essere utilizzati per la parte bassa della schiena. Le testine massaggianti incorporate hanno un effetto vibrante, pulsante, puntuale e impastante alternato a diverse velocità. La radiazione infrarossa riscalda l'area problematica, alleviando l'infiammazione e il dolore. Un timer automatico assegna 5 minuti per lavorare a ciascuna zona. Puoi usarli a casa e in viaggio: funzionano ugualmente bene sia a rete che a batteria. La cosa principale è assicurarsi che le testine massaggianti non tocchino la colonna vertebrale..
  2. Applicatore Kuznetsov. Per la parte bassa della schiena viene utilizzata una cintura, un tappeto o un rullo, su cui sono presenti piastre di plastica di forma rotonda o quadrata con punte. Diversi per colore, differiscono per nitidezza e sono destinati a persone con una certa soglia di sensibilità al dolore. Gli aghi non fanno male, ma agiscono solo sui punti attivi biologici situati sulla superficie massaggiata. Con il loro aiuto, puoi accelerare la circolazione sanguigna, alleviare il dolore e gli spasmi, migliorare il metabolismo e avere un effetto riflesso remoto sugli organi interni.
  3. Le cinture da massaggio (ad esempio, "Efferencessor pendelix") sono dispositivi rettangolari che vengono fissati alla parte bassa della schiena mediante cinture o velcro. Il meccanismo integrato esegue il massaggio a vibrazione e il riscaldamento a infrarossi. Le cinghie funzionano dalla rete e dall'alimentazione dell'auto. La seduta dura circa 20 minuti. Ripeti se necessario, 2-3 volte al giorno. L'uso del dispositivo è vietato alle donne in gravidanza e ai bambini di età inferiore ai 12 anni..

Non dovresti percepire il massaggio solo a livello del tocco fisico. Questa è filosofia, arte sottile, scambio di energie, che donano bellezza, facilità di movimento e salute per molti anni.

Tecniche di massaggio alla schiena e movimenti di massaggio alla schiena

Durante le 24 ore, testiamo la nostra schiena per forza e arriva un momento in cui si stanca a causa di muscoli indeboliti o altre lesioni. Per questo, il massaggio alla schiena è stato inventato come effetto rilassante e curativo..

Pertanto, è importante imparare come alleviare lo stress crescente da solo. E oggi parleremo di diverse tecniche per eseguire correttamente il massaggio alla schiena..

  1. Caratteristiche strutturali
  2. Indicazioni
  3. Controindicazioni
  4. Opzioni di esecuzione
  5. Raccomandazioni per l'implementazione
  6. Tecnica generale di esecuzione
  7. Triturazione
  8. Impastare
  9. Massaggio della scapola
  10. Tecnica di vibrazione
  11. Massaggio di diversi reparti
  12. Cosa ricordare quando si fa
  13. Selezione di strumenti speciali

Caratteristiche strutturali

Prima di iniziare a studiare i metodi, è necessario familiarizzare con le caratteristiche anatomiche della struttura della colonna vertebrale, la posizione degli organi e dei tessuti dell'area massaggiata..

Esistono due tipi di strati: strati muscolari superficiali e profondi. Di regola, i muscoli profondi sono soggetti a carichi speciali. Per ridurre la tensione, usano la pressione e impastano con le dita con i pesi..

È anche il sistema più riflessogeno del corpo umano. Il terapeuta della Federazione Russa è stato in grado di identificare le zone che si trovano su entrambi i lati del corpo, corrispondenti alla posizione degli organi interni. Pertanto, quando si elaborano le zone selezionate, si verifica un effetto viscerale su organi interni specifici. E questo, a sua volta, attiva il loro lavoro..

Un canale importante passa attraverso la colonna vertebrale, in cui si trova il midollo spinale. Radici e tronchi di nervi corrono tra ogni coppia di vertebre. Pertanto, nelle zone paravertebrali, il resto del corpo e gli organi interni sono interessati..

C'è anche un gran numero di vasi collegati tra loro, ad eccezione della scapola. Pertanto, durante la terapia, si tiene conto della direzione dei canali linfatici e dell'accumulo dei linfonodi. I movimenti di massaggio vengono eseguiti dalla parte superiore della schiena fino ai linfonodi inguinali.

Indicazioni

Se non ci sono controindicazioni stabilite dal medico, la terapia può portare il corpo non solo al recupero, ma anche al rilassamento. Potresti pensare che le mani di uno specialista agiscano solo sugli strati superficiali, ma quando premi su determinati punti, puoi curare gli organi interni.

Pertanto, la procedura è prescritta al fine di:

  1. Migliora la circolazione sanguigna. Elimina i problemi con le vene, i capillari nei muscoli, di conseguenza, sono saturi di una grande quantità di ossigeno e sostanze nutritive, di conseguenza, il carico sul cuore è ridotto.
  2. Migliora la condizione muscolare. Elimina i problemi di stanchezza, tensione e spasmi muscolari. Inoltre, vengono rilasciati vasi pizzicati e fibre sensibili.
  3. Accelera i processi metabolici. Per questo, la temperatura nei tessuti massaggiati aumenta a livello zonale..
  4. Accelera il lavoro del sistema nervoso. Per questo, il livello dell'ormone cortisolo, altrimenti chiamato "ormone dello stress".
  5. Fornisce un effetto riflesso sul torace e sulla cavità addominale. Per fare questo, i punti biologicamente attivi sono particolarmente irritati..
  6. Rimuovere i morsetti, alleviare l'infiammazione. Per questo, vengono utilizzate tecniche speciali, di cui parleremo in un blocco separato..
  7. Alleviare la sindrome del dolore. Per questo, viene stimolata la produzione di endorfine nel corpo. Durante l'intera procedura, la persona avverte un completo rilassamento e un piacevole formicolio.
  8. Migliora il lavoro del sistema nervoso centrale. Per questo, agisce sui recettori sensibili situati sotto l'epidermide..
  9. Migliora le condizioni dell'epidermide. Non è necessario rivolgersi a un estetista o gastroenterologo per migliorare le condizioni dell'epidermide. Bastano pochi viaggi da uno specialista, che con l'aiuto di mezzi semplici e le sue mani stabilirà il lavoro delle ghiandole sebacee e sudoripare.
  10. Allevia il dolore al collo, parte bassa della schiena.
  11. Aiuta a risolvere il problema con emicrania, artrite, miosite, ecc..
  12. Allevia le conseguenze delle fratture della colonna vertebrale, dei fianchi e di altre ossa.
  13. Aiuto nel trattamento complesso della gastrite (dove la dieta è condivisa).
  14. Sbarazzati dell'obesità, della cellulite.

Utilizzato anche nel trattamento della depressione, diminuzione dell'immunità, diabete e malattie respiratorie. Infatti la terapia è universale nel trattamento di molti problemi del corpo umano, per questo è importante conoscere i punti del corpo, cliccando sui quali si può migliorare la salute..

Controindicazioni

La procedura promuove i cambiamenti nel corpo, ma potrebbero non essere sempre positivi a causa di alcune caratteristiche del corpo.

Ecco perché è imperativo elencare l'elenco delle controindicazioni:

  • processi infiammatori di qualsiasi tipo (complicanze, acute);
  • tubercolosi ossea;
  • epatite, HIV;
  • oncologia;
  • fibromi uterini;
  • malattie associate al lavoro del cuore;
  • sanguinamento;
  • avvelenamento;
  • problemi ai reni o alla cistifellea;
  • dolore acuto nella zona del torace.

Si dovrebbe prestare attenzione a luoghi con talpe, verruche, wen, ferite fresche. In questo caso, è necessario massaggiare delicatamente le aree interessate..

Opzioni di esecuzione

Per la corretta implementazione dei diversi metodi, è necessario determinare quali obiettivi sono inerenti alla terapia..

Ecco perché si distinguono 5 tipi contemporaneamente:

  1. Guarigione. Se i medici hanno stabilito la presenza di malattie, è possibile ricorrere all'utilizzo dei servizi di uno specialista.
  2. Rilassante. Adatto a coloro i cui muscoli sono in costante tensione. Inoltre, aiuterà ad aumentare il livello di immunità e migliorare le condizioni della pelle. Se eri spesso malato o hai notato eruzioni cutanee prima, puoi dimenticartene.
  3. Riflesso. È finalizzato all'effetto anestetico e al miglioramento del lavoro dei processi interni. Si effettua cliccando su alcuni punti ad essi associati.
  4. Gli sport. Progettato specificamente per gli atleti. Viene effettuato durante o dopo la competizione per evitare infortuni dovuti ad un incidente o surriscaldamento del corpo, in particolare legamenti da sforzo, aiuta anche ad aumentare la resistenza.
  5. Cosmetico. Creato appositamente per eliminare i problemi della pelle, ha un effetto ringiovanente.

Raccomandazioni per l'implementazione

Ogni tipo di massaggio alla schiena ha le proprie tecniche e raccomandazioni. Ne parleremo in modo che tutti possano approfondire l'argomento il più profondamente possibile..

Cominciamo preparandoci per la sessione, cosa dovrebbe fare lo specialista prima di iniziare:

  1. Preparare in anticipo un posto per il paziente. Indossa un pannolino usa e getta, porta oli e un asciugamano.
  2. Fornire una temperatura confortevole per rimanere in ufficio.
  3. Lavati accuratamente le mani e taglia le unghie per prevenire infezioni.
  4. Applicare un olio speciale sulle mani per renderle più morbide e più facili da scivolare sulla pelle.
  5. La durata della sessione dovrebbe essere di 30-40 minuti.
  6. I movimenti della mano sono necessariamente diretti verso il flusso sanguigno.

Tecnica generale di esecuzione

Prima di tutto, è necessario adagiare il paziente su una superficie solida e piana sullo stomaco. Posiziona i rotoli di asciugamani su entrambi i lati vicino alla pancia e agli stinchi. Copri i piedi della caviglia con una coperta.

Quindi segui questi passaggi:

  1. Inizia con colpi leggeri. Pre-applicare l'olio sulle mani per una migliore scorrevolezza, strofinare prima sulle mani e poi su tutta la pelle con un movimento circolare, partendo dal basso, dalla parte bassa della schiena alla regione cervicale. Ripeti la procedura circa 3-4 volte.
  2. Accarezzamento profondo. Significano le mani del massaggiatore strettamente premute sull'area di lavoro. Presta particolare attenzione ai palmi delle mani e alla punta delle dita, poiché faranno la maggior parte del lavoro. Non dimenticare che le mani non devono essere tolte dalla superficie..
  3. Lavora su aree che non si estendono alla colonna vertebrale. Assicurati di eseguire movimenti dal coccige alle scapole. La procedura viene ripetuta fino a 3 volte.

In questa fase, i muscoli sono riscaldati, quindi i movimenti devono essere continui. Per maggiore comodità, metti una mano dietro l'altra, come se spingessi quella davanti.

Lezione di massaggio classico alla schiena:

Triturazione

È fatto come segue:

1. Accarezzare alternativamente. Questo viene fatto per allenare i muscoli in modo più approfondito. Mettere una mano sull'altra e premere delicatamente su quella funzionante. L'intero pennello dovrebbe essere coinvolto nel processo in modo che il paziente senta l'effetto del lavoro svolto.

2. Sfregamento. Eseguito con il palmo e il suo lato, applica inoltre sforzi con le falangi mentre stringi la mano in un pugno. Queste parti sono consigliate per il riscaldamento..

Tre elementi principali si distinguono tra lo sfregamento:

  • a pettine - questo significa stringere le mani a pugno, così come alternare le dita che si toccano su tutte le aree accessibili della pelle;
  • la segatura è la posa dei palmi raddrizzati sulle costole, in questa posizione essi, senza strapparsi dalla pelle, vengono eseguiti lungo la superficie in modo che le spazzole vadano in direzioni diverse;
  • puntura: i movimenti vengono eseguiti lungo l'intera colonna vertebrale dall'alto verso il basso.

3. Ripetere i passaggi. Agisci con attenzione se una persona ha ernie intervertebrali.

4. Eseguire flessioni. La spremitura crea l'effetto di azioni gravose per sentire meglio i muscoli.

Foto del tecnico di massaggio alla schiena:

Impastare

  1. Impastare. Gli elementi di base includono lo scorrimento, la pressatura, il rotolamento e l'infeltrimento. Fornisce lavoro muscolare.
  2. I movimenti di massaggio devono essere eseguiti per la schiena con tutto il palmo e alternati con un pugno chiuso.
  3. Un'azione delicata. Muoviti verso l'articolazione della spalla con movimenti fluidi, senza strappi, ripeti queste azioni 3 volte. Dopo aver stretto la mano a pugno e stringere da 3 a 5 volte.
  4. Mani parallele al piano di lavoro. Prendi una piccola piega di pelle tra le mani e strizzala, quindi premi sulle parti lavorate con la base del palmo e dei pugni.
  5. Ricezione con la punta delle dita. Il blocco principale è completato e ora puoi passare a metodi più morbidi. La ricezione viene eseguita con la punta delle dita: la pelle viene catturata nella regione lombare e leggermente tirata, senza dare alla persona una sensazione di disagio. Ripeti 2-3 volte.

Tutte le tecniche di base di massaggio alla schiena in quattro immagini, tecniche di base:

Massaggio della scapola

È fatto come segue:

  1. L'area delle scapole. Presta particolare attenzione a questo posto: lavora nella posizione di partenza, dove le mani sono lungo il corpo e con la mano portata indietro.
  2. Continua con lo sfregamento a pettine. Vengono utilizzate le falangi delle dita e le basi dei palmi.
  3. Porta indietro la mano. Allo stesso tempo, una persona non dovrebbe provare dolore. Il compito principale è riscaldare i muscoli intorno alla scapola. È importante che la persona rimanga rilassata..
  4. Sviluppo di siti. Tra questi ci sono la colonna vertebrale e le scapole. Usa i movimenti della cresta quando ti alleni e premi periodicamente le falangi delle dita sulla superficie. Fai 5-7 ripetizioni.
  5. Esegui l'impasto. Per fare ciò, riporta la mano nella sua posizione originale e lavora nell'area con la base del palmo. Tirare delicatamente indietro la pelle e allungare l'area. Ripeti il ​​processo su entrambe le scapole e finisci con una carezza.

Tecnica di vibrazione

Ora dovresti passare all'ultima fase:

  1. Usa picchiettando, accarezzando e tagliuzzando. Durante l'esecuzione, le mani dovrebbero essere raccolte a pugno e le mani dovrebbero essere rilassate. Eseguire movimenti nell'area dei reni in modo che la persona non provi disagio.
  2. Facilità di movimento. Mirato al completo rilassamento, muovi le mani dalle scapole alla regione lombare. Ripeti la procedura e ora passa le mani dal coccige alle clavicole. Dovrebbe apparire la pelle d'oca, che serve come ulteriore rilassamento.

Massaggio alla schiena, l'intera tecnica di esibirsi in più fasi nelle immagini:

Alla fine della procedura, picchiettare leggermente l'intera area posteriore. Puoi usare il lato radiale della mano e lavorare la schiena. Assicurati di muoverti lungo la linea muscolare, finisci con colpi leggeri. In generale, la procedura può richiedere circa 40 minuti, 15 dei quali dedicati all'impasto.

Massaggio di diversi reparti

I professionisti moderni ritengono che per una salute migliore sia necessario lavorare su tutte le parti della schiena e quindi passare a quelle specifiche, che sono affrontate dal problema principale..

  1. Reparto toracico inferiore. Tutti i movimenti vengono eseguiti dall'alto verso il basso dal centro della schiena, vengono utilizzate tecniche di accarezzamento, impastamento, spremitura. Inoltre, puoi usare lo swatting. La procedura deve essere interrotta se il paziente avverte improvvisamente disagio..
  2. Scapole. Per comodità, posizionare la mano del paziente sulla parte bassa della schiena e sollevare la spalla con la mano. Usa la punta delle dita per impastare l'area tra le scapole e la cresta. Non dimenticare le spalle, dovrebbero anche essere impastate con l'aiuto di movimenti circolari..
  3. Zona del colletto. Ciò implica l'allenamento da 1 a 6 vertebre. Qui, dovrai usare azioni meno intense, poiché l'area è delicata e in nessun caso dovresti premere forte. Segui il solito percorso: dal centro ai lati e in basso. Vengono utilizzate tecniche standard di accarezzamento, spremitura, ecc. Finisci picchiettando leggermente la pelle con le dita.
  4. Piccolo di schiena. I movimenti vengono eseguiti dal centro della colonna lombare ai lati. Vengono utilizzate tecniche standard. Dopo di loro, vengono eseguite tecniche di percussioni e vibrazioni. La procedura richiede 5-10 minuti. Se si tratta di un tipo terapeutico, il tempo consigliato viene aumentato a 20 minuti.

Tutti i reparti vengono elaborati con cura e senza pressioni molto forti, in modo da non danneggiare il paziente.

Cosa ricordare quando si fa

Questo è importante per non danneggiare una persona durante la procedura:

  • allenare solo muscoli e tessuti molli, in nessun caso toccando la colonna vertebrale;
  • devi respirare profondamente e in modo uniforme per concentrarti completamente sul processo e controllare le tue azioni;
  • Assegna almeno 1 minuto per studiare ogni piccola area;
  • se, quando viene premuto, una persona riferisce di provare una sensazione di disagio, allora vai in un'area vicina e prestaci attenzione.

Selezione di strumenti speciali

La procedura richiederà:

  1. Poltrona da massaggio. Può essere acquistato in qualsiasi negozio specializzato. Se la procedura viene eseguita a casa, è adatto un letto di media durezza..
  2. Olio e panna. Tra le creme, i bambini sono adatti, queste sono opzioni universali. Oli: mandorle, karitè, avocado, semi d'uva, canapa o argan. Per il profumo vengono aggiunti oli essenziali, che in aggiunta non intasano la pelle, il che significa che dopo la procedura non si ostruirà e potrà riprendersi.
  3. Asciugamano. Andrà bene l'asciugamano più semplice solitamente utilizzato per il lavaggio..

Il massaggio alla schiena è un processo complesso che include molte tecniche. Per imparare come farlo correttamente, usa le istruzioni sopra. E ricorda che è importante eseguire tutte le azioni lentamente, con attenzione, in modo che sia necessario almeno 1 minuto per elaborare ciascuna area..