Principale

Cifosi

Lordosi della colonna vertebrale: sintomi e trattamento

La colonna vertebrale ha importanti funzioni di supporto e movimento. La particolarità della sua struttura anatomica è la presenza di flessioni fisiologiche antero-posteriori. Il rigonfiamento nelle regioni toracica e sacrale è chiamato cifosi, la deflessione in avanti nella cervicale e lombare è chiamata lordosi della colonna vertebrale. Quando la profondità delle curve cambia, parlano di processi patologici che sono accompagnati da dolore caratteristico e richiedono un trattamento.

Cos'è la lordosi della colonna vertebrale?

La lordosi è la flessione in avanti della colonna vertebrale nella colonna cervicale e lombare. In uno stato normale, durante il primo anno di vita di un bambino si verifica una flessione fisiologica. La lordosi patologica può verificarsi in pazienti di varie fasce di età a seguito di malformazioni congenite o lesioni acquisite della schiena, articolazioni dell'anca, malattie dei muscoli spinali.

L'approfondimento patologico della colonna vertebrale in avanti provoca lo sviluppo di dolore di varia intensità e postura alterata. Con la progressione della malattia si verificano disturbi del funzionamento degli organi interni..

Lordosi salvata: cosa significa?

A volte, dopo l'esame di un vertebrologo o un ortopedico e il superamento di un esame a raggi X, viene fatta una diagnosi: la lordosi viene salvata. Questa condizione indica una normale curvatura della colonna vertebrale, ma c'è un alto rischio di sviluppare depressioni patologiche. In questo caso, l'angolo di curvatura non supera i 58 gradi ed è leggermente più pronunciato nelle donne..

La lordosi conservata, accompagnata da alterazioni patologiche, può causare sensazioni dolorose:

  • nel collo o nella parte bassa della schiena, aggravato dalla rotazione e dalla flessione;
  • nelle gambe;
  • sensazione di intorpidimento nella parte bassa della schiena.

Se questi sintomi sono presenti, al paziente viene assegnata una risonanza magnetica o una TC.

Le ragioni

Le ragioni dello sviluppo della lordosi differiscono in un bambino e in pazienti adulti. I principali fattori che possono provocare un approfondimento della curvatura fisiologica negli adulti sono:

  • trauma alle articolazioni della schiena e dell'anca;
  • malattie del sistema scheletrico;
  • debolezza dei muscoli;
  • sovrappeso;
  • mancanza di vitamine e proteine ​​nel corpo;
  • tumori spinali;
  • spondilite.

La lordosi nei bambini si verifica spesso durante il periodo di crescita attiva all'età da 2 a 6 anni e da 10 a 14 anni, la ragione di ciò è la debolezza dei muscoli della schiena. Nei bambini, lo sviluppo della lordosi può essere innescato da malattie come la paralisi cerebrale, il rachitismo, la displasia dell'anca e la malattia di Kashin-Beck. L'obesità e il disagio seduti a una scrivania durante le lezioni possono portare alla formazione della malattia. Spesso, i chili in più causano anche lo sviluppo della scoliosi nei bambini e problemi cardiaci..

Esistono due forme principali di lordosi, a seconda del sito di localizzazione:

  • curva cervicale;
  • curvatura della colonna lombare.

Classificazione basata su dati eziologici:

  1. Primaria - la lordosi patologica si verifica a causa di malattie della colonna vertebrale.
  2. Processo secondario: si manifesta sullo sfondo di altre patologie, di natura compensatoria per mantenere il corpo in condizioni insolite per la colonna vertebrale.

Esistono tre tipi principali di piegatura:

  1. lordosi fisiologica;
  2. iperlordosi - è un eccessivo approfondimento della colonna vertebrale anteriormente; questa condizione è chiamata lordosi esagerata;
  3. l'ipolordosi o la lordosi è livellata - è un raddrizzamento della curvatura fisiologica della colonna vertebrale nelle regioni cervicali o lombari.

Inoltre, la lordosi conservata è isolata, il che è considerato fisiologico. Sotto l'influenza di alcuni fattori negativi, c'è un alto rischio che la curva fisiologica aumenti e provochi la comparsa dei sintomi corrispondenti.

I seguenti tipi di patologia dipendono direttamente da quanto è probabile il ritorno della colonna vertebrale a uno stato normale:

  • non fissato - con poco sforzo, il paziente riesce ad allineare la colonna vertebrale eccessivamente curva o raddrizzata;
  • parzialmente riparato - durante il trattamento è possibile ridurre l'angolo di piegatura;
  • forma fissa - accompagnata da sintomi caratteristici, anche con un trattamento prolungato, non è possibile correggere la patologia.

Sintomi di lordosi

I sintomi della malattia dipendono dalla posizione del processo patologico e dal suo tipo. I sintomi generali della malattia si manifestano nella forma:

  • mal di schiena;
  • pronunciata protrusione dell'addome in avanti;
  • una costante sensazione di letargia e stanchezza;
  • disturbi del funzionamento dell'apparato digerente;
  • sensazioni di dolore agli arti inferiori;
  • disturbi del sonno e processi metabolici nel corpo.

Tali sintomi dovrebbero allertare una persona, perché solo una diagnosi e un trattamento tempestivi aiuteranno a evitare conseguenze pericolose..

Con l'aumento della lordosi anteriormente nella regione lombare, compaiono i seguenti sintomi:

  • glutei sporgono fortemente all'indietro;
  • lo stomaco è piegato in avanti;
  • le gambe sono in una posizione leggermente aperta;
  • i muscoli della regione lombare sono in tensione;
  • è difficile per il paziente dormire a pancia in giù, poiché la colonna vertebrale è allineata, il che causa un dolore lancinante;
  • le inclinazioni vengono eseguite con difficoltà a causa del lavoro delle articolazioni dell'anca;
  • quando sei sdraiato sulla schiena su una superficie dura, puoi notare visivamente troppa distanza tra la parte bassa della schiena e il pavimento.

Quando si raddrizza la curva fisiologica nella parte bassa della schiena, si verificano i seguenti sintomi:

  • dolore nella parte bassa della schiena;
  • la parte posteriore nella parte bassa della schiena diventa piatta;
  • quando si è in piedi o seduti per molto tempo, una persona avverte un forte affaticamento alla schiena;
  • l'andatura è disturbata;
  • possibile intorpidimento nella parte bassa della schiena.

Con la patologia cervicale si sviluppano i seguenti sintomi:

  • visivamente, la testa è vicina alle spalle e spinta in avanti;
  • notevole curvatura della postura, accompagnata da una brusca piegatura in avanti del collo;
  • quando si sente il collo dalla schiena, appare il dolore;
  • quando si gira la testa di lato, si avverte un forte dolore;
  • con una grave sindrome dolorosa, una persona non può girare la testa di lato e inclinarsi avanti e indietro.

Diagnostica

La diagnosi di questa patologia non è difficile; anche con un esame visivo, il medico può sospettare la presenza della malattia. Con sintomi caratteristici, si consiglia di visitare un ortopedico o un vertebrologo. Lo specialista esegue un esame, durante il quale determina le caratteristiche della postura del paziente, quindi esegue i test necessari per identificare la forma della patologia. Successivamente, il medico palpa i muscoli spinali e la cavità addominale.

Per confermare la diagnosi e identificare l'angolo di deviazione, viene prescritto un esame radiografico in due proiezioni. Per rilevare altre malattie concomitanti, un esame del sangue generale e un esame delle urine, viene prescritto un esame del sangue per il fattore reumatico.

Se necessario, il paziente viene inviato per l'esame ecografico degli organi pelvici, una radiografia dei polmoni e un ECG. I risultati di una diagnostica completa consentono di determinare la forma della patologia e il modo in cui colpisce altri organi e sistemi in generale..

Autodiagnosi della lordosi

È possibile determinare la presenza della malattia a casa con l'aiuto di un parente:

  • una persona ha bisogno di stare con la schiena al muro, premendo saldamente contro di essa con le scapole, la schiena e le natiche;
  • l'assistente deve provare a mettere il palmo della mano tra la vita e il muro.

Il sondaggio può essere decifrato come segue:

  • se il palmo ha schiacciato con difficoltà lo spazio tra la parte bassa della schiena e il muro, questa condizione è normale, senza deviazioni;
  • la mano dell'assistente è passata facilmente - l'inizio dello sviluppo di una curva anteriore patologica;
    il palmo non poteva passare attraverso - si sviluppa l'ipolordosi;
  • se il pugno passa - iperlordosi pronunciata.

Come trattare la lordosi?

Il trattamento della lordosi dell'eziologia primaria viene effettuato esclusivamente chirurgicamente. La terapia della lordosi secondaria consiste nell'individuare la causa e la sua eliminazione, l'uso di trattamenti fisioterapici, massaggio terapeutico, trazione della colonna vertebrale, l'uso di vari dispositivi ortopedici per alleviare il carico della colonna vertebrale. Gli analgesici sono prescritti per alleviare il dolore..

A casa, il miglior trattamento sarebbe eseguire quotidianamente esercizi terapeutici. La serie di esercizi viene selezionata dal medico tenendo conto di tutte le caratteristiche del corpo del paziente.

Farmaco

I farmaci sono usati per alleviare il dolore e l'infiammazione, vengono anche prescritti complessi vitaminici.

La terapia farmacologica consiste in:

  • analgesici e farmaci antinfiammatori (ibuprofene, Movalis);
  • vitamine del gruppo B per via orale o per iniezione (Neurorubin, Neurovitan);
  • in alcuni casi vengono prescritti glucocorticoidi (Prednisolone);
  • farmaci per alleviare lo spasmo muscolare (Midocalm);
  • trattamento locale (Fastum gel, Diclofenac o compresse con Dimekid).

Fisioterapia

L'uso di metodi di fisioterapia consente di ottenere buoni risultati: alleviare il dolore, rafforzare i muscoli della schiena, in caso di patologia funzionale, insieme alla terapia fisica e ad altri metodi di trattamento, consente di riportare la colonna vertebrale in una posizione normale.

I principali metodi di fisioterapia includono:

  • procedure idriche;
  • elettroforesi;
  • trattamento termico (bagni di paraffina, fango, ozocerite);
  • agopuntura;
  • l'uso degli ultrasuoni;
  • esposizione al campo magnetico.

Il trattamento fisioterapico viene eseguito in combinazione con altri metodi, questo consente di ottenere i massimi risultati.

Fisioterapia

La ginnastica è il trattamento più importante per la patologia vertebrale. Con l'aiuto di esercizi, puoi rafforzare in modo significativo la schiena, ridurre la pressione dalla colonna vertebrale e ridurre il grado di curvatura o addirittura eliminarlo completamente.
Puoi sbarazzarti della lordosi con l'aiuto di questi esercizi:

  • prendi una posizione supina, le braccia lungo il corpo - solleva le gambe dritte e gettale indietro il più possibile dietro la testa; eseguito in due approcci 6-8 volte;
  • rimanendo nella stessa posizione, dovresti far oscillare la stampa - le braccia dietro la testa, tendendo i muscoli addominali, devi alzarti e tornare alla sua posizione originale; eseguito 6-8 volte;
  • in posizione eretta, i piedi alla larghezza delle spalle - eseguire piegamenti in avanti, cercando di raggiungere le dita dei piedi; ripetere fino a 10 volte.

Procedure ortopediche

Tali procedure comportano l'uso di prodotti ortopedici speciali per correggere la postura, alleviare la tensione dalla colonna vertebrale e, di conseguenza, il dolore. Le aziende ortopediche producono vari tipi di corsetti, bende e cosiddetti correttori che migliorano la postura..

Si consiglia di indossare una benda per le donne durante la gravidanza per escludere lo sviluppo di patologie.

Terapia manuale

La terapia manuale comprende il massaggio terapeutico e l'impatto delle mani di uno specialista su vertebre, colonna vertebrale, muscoli e articolazioni. La procedura viene eseguita solo da uno specialista qualificato appositamente addestrato.

La terapia manuale migliora la circolazione sanguigna nella colonna vertebrale, allevia lo stress sulle vertebre e sui dischi intervertebrali, elimina gli spasmi muscolari e consente di ripristinare le vertebre patologicamente localizzate.

Trazione spinale

Questa procedura viene eseguita da un fisioterapista, di solito in acqua. In alcuni casi viene utilizzata la trazione a secco, ma questa tecnica è più falsa e pericolosa per il paziente. La colonna vertebrale viene allungata utilizzando i pesi e il peso del paziente.

Durante la procedura, l'obiettivo è ridurre lo spasmo muscolare e riportare le vertebre spostate nella loro posizione anatomica. Il corso consiste in 10-18 sessioni, durante le quali una persona è assegnata a indossare un corsetto ortopedico.

Trattamento operativo

Il trattamento chirurgico è prescritto esclusivamente nei casi gravi, con patologia primaria o assenza di dinamiche positive nel corso del trattamento conservativo.

L'essenza dell'operazione è correggere la curvatura patologica della colonna vertebrale utilizzando strutture metalliche. Il periodo postoperatorio consiste nell'indossare un corsetto o una benda, prescrivere preparati vitaminici ed eseguire una terapia fisica.

Ciò che è pericoloso?

Senza trattamento, una curva patologica può provocare lo sviluppo di molte gravi complicanze, tra le quali le più comuni sono le seguenti:

  • ernia del disco;
  • mobilità eccessiva delle vertebre;
  • si verifica la distruzione delle articolazioni e della cartilagine;
  • sindrome neurodistrofica;
  • compressione del midollo spinale;
  • disturbi degli organi pelvici (complicazioni durante il travaglio, minzione spontanea, costipazione, ecc.).

Per prevenire gravi conseguenze che possono causare disabilità, si consiglia di seguire alcune semplici regole per prevenire lo sviluppo della malattia. Prima di tutto, è necessario rinunciare alle cattive abitudini, osservare una dieta sana con una quantità sufficiente di vitamine, monitorare il peso, visitare la piscina e prestare attenzione all'attività fisica quotidiana.

In caso di disagio e mal di schiena, mobilità ridotta, è necessario rivolgersi a un terapista, ortopedico o vertebrologo per un ulteriore esame e una corretta terapia..

Lordosi lombare: trattamento, stiramento, esercizio


Non si può dire “ho la lordosi lombare”: chi parla firma il proprio analfabetismo. Dopo tutto, la "lordosi" è la curvatura della colonna vertebrale, rivolta in avanti con un rigonfiamento, e normalmente è nella regione lombare che esiste un tale arco. Ma le diagnosi associate alla lordosi lombare esistono ancora: quando la curva è troppo grande o, al contrario, si è levigata. In questi casi, la colonna vertebrale necessita di cure urgenti..

A proposito della colonna vertebrale

La colonna vertebrale non è una notocorda diritta come nei vertebrati inferiori. La capacità di una persona di sedersi e camminare su due gambe ha portato al fatto che qui si sono formate 4 curve:

  • 2 curve - cervicale e lombare - sono dirette con un rigonfiamento in avanti, cioè si tratta di lordosi;
  • 2 curve - toracica e sacrale - piegarsi all'indietro. Si chiamano cifosi..

Una posizione così curva consente alla colonna vertebrale di sopportare meglio i carichi, che, tra le altre cose, è una postura eretta: sotto carico, la colonna vertebrale si comprime come una molla, di conseguenza, la pressione diminuisce.

Un bambino nasce con la colonna vertebrale diritta, e solo quando inizia a imparare a stare seduto compare prima una curva nella colonna lombare e poi, per equilibrio, tutte le altre "concavità". Questa curvatura della colonna lombare, purché entro 150-170 ° (secondo radiografia, TC o RM in proiezione laterale), è una lordosi lombare fisiologica. Non appena questo angolo diminuisce o aumenta, la lordosi è chiamata patologica.

La lordosi patologica porta al fatto che il carico verticale, prima sulla regione lombare e poi sull'intera colonna vertebrale, aumenta. Le vertebre compresse cambiano forma (deformano), possono facilmente spostarsi l'una rispetto all'altra anche quando fanno il solito lavoro. Un cambiamento in più vertebre contemporaneamente porta all'intrappolamento dei nervi che lasciano il midollo spinale e questo provoca dolore e disfunzione degli organi interni.

Il sacro è costituito da 5 grandi vertebre fuse, convesse rivolte in avanti. Solo la prima vertebra superiore può separarsi da questa struttura, ma tutte non possono piegarsi nell'altra direzione. Pertanto, il termine "lordosi lombosacrale" non esiste.

Tipi di lordosi lombare

Abbiamo già considerato che la lordosi lombare è fisiologica (normale) e patologica (formata a seguito della malattia). Successivamente, diamo classificazioni relative solo al suo tipo patologico..

A seconda del tipo di causa, la lordosi della colonna lombare può essere:

  1. Primario. Ci sono due sottospecie in esso. Il primo è vertebrogenico, quando la flessione è causata da malattie o anomalie nello sviluppo delle vertebre stesse, il loro spostamento l'una rispetto all'altra. Il secondo è paralitico, che si sviluppa a causa della debolezza dei muscoli che trattengono la colonna vertebrale. Le cause della debolezza muscolare possono essere processi infiammatori, metabolici o oncologici..
  2. Secondario. In questo caso, la flessione della colonna lombare può aumentare o diminuire a causa di malattie di una o entrambe le articolazioni dell'anca associate alle ossa del bacino, che si collegano alla colonna vertebrale sacrale..

A seconda dell'angolo con cui la colonna vertebrale si sta ora piegando nella colonna lombare, la lordosi patologica può essere chiamata:

  1. ipolordosi, quando l'angolo formato dai corpi vertebrali alla curva è di 171 ° o più. Si dice di questa condizione che la lordosi lombare è levigata;
  2. iperlordosi: l'angolo tra le vertebre è inferiore a 150 °, solitamente 140-150 °. I corpi vertebrali non aderiscono più l'uno all'altro, ma divergono a ventaglio. Si dice che questo sia un aumento della lordosi lombare..

Quando scrivono "lordosi lombare salvata", significa che l'angolo di curvatura della colonna vertebrale è compreso tra 150 e 170 ° e il suo apice è a livello di 3-4 vertebre lombari (o L3-L4 in medicina).

C'è un'altra classificazione che tiene conto della capacità di portare le vertebre in posizione. Secondo lei, viene scelto il metodo di trattamento. Quindi, l'ipo o l'iperlordosi può essere:

  • non riparato, quando una persona può riportare la colonna vertebrale a uno stato normale con determinati movimenti;
  • fisso: la colonna vertebrale non viene portata nella posizione prevista da movimenti arbitrari;
  • parzialmente fisso: l'angolo di flessione può essere modificato solo parzialmente dai movimenti della schiena.

Cause di flessione eccessiva o appiattita nella colonna lombare

La lordosi lombare patologica della colonna vertebrale nell'infanzia e nell'età adulta è causata da cause diverse.

Quindi, una piega eccessiva o, al contrario, levigata nella parte bassa della schiena negli adulti si verifica a causa di:

  • osteocondrosi;
  • frattura o lussazione delle vertebre;
  • osteoporosi;
  • spondilite anchilosante;
  • piedi piatti;
  • obesità, quando la parte bassa della schiena ha un carico pesante;
  • spondilolistesi;
  • gravidanza, in particolare gravidanze multiple o quelle con polidramnios. In questo caso, la lordosi patologica si verifica entro 16-20 settimane e di solito ha una natura transitoria (scompare in 0,5-1 anni dopo il parto). Se una donna aveva già malattie spinali prima della gravidanza (osteocondrosi, spondilite anchilosante e altri), la lordosi che si è manifestata durante la gravidanza potrebbe non andare via da sola;
  • ernia del disco intervertebrale;
  • Ernie di Schmorl;
  • lussazione o anchilosi (immobilità) di una delle articolazioni dell'anca;
  • malattie infiammatorie o degenerative dei muscoli che supportano la colonna vertebrale;
  • cambiamenti cicatriziali nei muscoli che fissano la colonna vertebrale;
  • rotture dell'apparato legamentoso che tiene la colonna lombare;
  • lesioni vertebrali nelle malattie sistemiche: artrite reumatoide, psoriasi, lupus eritematoso;
  • acondroplasia;
  • lesioni infettive delle vertebre (questo è possibile solo con sifilide, tubercolosi o brucellosi);
  • tumori che crescono dalle vertebre o metastasi di qualsiasi cancro alle vertebre lombari;
  • malattie in cui il metabolismo è disturbato e, di conseguenza, la nutrizione delle strutture che fissano la colonna vertebrale, nonché le vertebre stesse. Questi sono diabete mellito, malattie della tiroide;
  • malattie oncologiche degli organi interni che si trovano direttamente vicino alla colonna lombare: reni, utero, prostata, ovaie, intestino.

Alcune di queste malattie sono in grado di "piegare" la colonna vertebrale in una certa direzione. Quindi, una persona che ha ricevuto (o ha ricevuto) un infortunio da "colpo di frusta" durante un viaggio in auto - quando prima ha guidato con grande accelerazione, e poi ha dovuto frenare bruscamente - c'è una lordosi lombare levigata. Per la gravidanza, i tumori e le infiammazioni degli organi interni che si trovano nello spazio retroperitoneale, è caratteristico un aumento della flessione.

Quando la lordosi lombare si riscontra nei bambini, la causa è una delle seguenti:

  • disturbo metabolico ereditario delle vertebre o dell'apparato che le fissa;
  • lesione spinale durante il parto;
  • anomalie dello sviluppo delle vertebre;
  • paralisi cerebrale;
  • rachitismo, che provoca l'ammorbidimento del tessuto osseo;
  • displasia delle articolazioni dell'anca e lussazione congenita dell'anca, che è l'ultimo stadio della displasia;
  • violazione della postura;
  • uno scatto di crescita che si verifica durante l'infanzia o l'adolescenza. È più probabile che provochi iper- o ipolordosi se il bambino ha muscoli della schiena deboli;
  • Malattia di Kashin-Beck.

Se nell'infanzia e nell'adolescenza l'iperlordosi non si è verificata a causa di un cambiamento ereditario nella colonna vertebrale o nel suo apparato legamentoso, allora, se tutti gli sforzi sono diretti per eliminare la causa, la curvatura della colonna vertebrale può essere riportata alla normalità. Se le vertebre sono a lungo distanti l'una dall'altra (come un ventilatore) in un adulto, è molto difficile eliminare completamente questa condizione usando metodi conservativi..

Come riconoscere la lordosi patologica in te stesso

A seconda che l'angolo di curvatura della colonna vertebrale aumenti o diminuisca, la malattia si manifesta in vari sintomi. I seguenti segni saranno comuni a entrambe le condizioni:

  • mal di schiena dolorante, aggravato dall'attività fisica, sollevamento pesi, stare in una posizione scomoda;
  • nelle donne, il dolore aumenta con le mestruazioni;
  • la disfunzione erettile può verificarsi negli uomini;
  • aspetto caratteristico: spalle cadenti, pancia sporgente (anche in assenza di peso in eccesso), bacino inclinato all'indietro, gambe divaricate con ginocchia completamente estese;
  • cambiamento di andatura: la parte superiore del corpo (fino all'addome) devia all'indietro e l'addome è in avanti, le gambe sono separate e la persona "ondeggia" da una gamba all'altra;
  • aumento della fatica;
  • dolore alle gambe che peggiora dopo aver camminato a lungo;
  • problemi con il sistema digestivo: costipazione, gonfiore, crampi intestinali;
  • problemi di sonno;
  • deterioramento della sensibilità alla temperatura del bacino e degli arti inferiori.

Quando la lordosi lombare è levigata, si aggiunge:

  • sentire non solo dolore, ma anche intorpidimento nella parte bassa della schiena;
  • affaticamento in piedi e seduti;
  • aspetto: le scapole sporgono e la metà inferiore dell'addome sporge.

Se si è sviluppata l'iperlordosi, si nota:

  • forte tensione dei muscoli lombari;
  • sdraiarsi a pancia in giù è impossibile a causa del forte dolore;
  • quando sei sdraiato sulla schiena, puoi vedere una grande distanza tra la schiena nella regione lombare e la superficie orizzontale;
  • le inclinazioni possono essere fatte solo piegando le gambe nelle articolazioni dell'anca;
  • stando in piedi, si può vedere che le gambe sono troppo estese alle ginocchia o leggermente piegate in esse;
  • la testa si abbassa leggermente e si sposta in avanti.

Oltre a queste manifestazioni, si osservano sintomi che indicano una possibile causa di ipo o iperlordosi. Esso:

  • Febbre, diminuzione dell'appetito, debolezza - con processi infettivi;
  • Sviluppo graduale dei sintomi della lordosi più un'andatura scorrevole. Questa combinazione suggerisce che la causa del cambiamento dell'angolo di flessione nella colonna lombare sono i tumori o l'infiammazione nell'area delle radici dei nervi spinali. Può essere sciatica, aracnoidite del midollo spinale o altre patologie, a causa delle quali si verifica una contrattura nella zona dei muscoli glutei o lombari, che la lordosi sta cercando di compensare;
  • La comparsa di sintomi di lordosi nella mezza età indica la presenza di osteocondrosi della colonna lombare. Può essere graduale e persino acuto (se il nucleo gelatinoso è scoppiato bruscamente). L'osteocondrosi è indicata dal dolore alle articolazioni dell'anca, che si verifica quando si cerca di stabilire la schiena e i glutei in una posizione normale.

Complicazioni della lordosi

Se il trattamento della lordosi lombare non viene eseguito, qualunque esso sia - iperlordosi o ipolordosi - questo porta a un forte carico sulle singole vertebre e sui dischi tra di loro. Quando questa condizione esiste da molto tempo, porta a complicazioni come:

  • ernia intervertebrale;
  • mobilità patologica (eccessiva) delle singole vertebre;
  • diminuzione della stabilità del disco tra diverse vertebre (pseudospondilolistesi scalena multipla);
  • perdita di dischi;
  • infiammazione del muscolo ileopsoas;
  • deformando l'artrosi delle articolazioni tra i processi articolari delle vertebre lombari;
  • compressione del midollo spinale, che porta a minzione e defecazione indipendenti compromesse, infertilità, immobilizzazione (parziale o completa) degli arti inferiori.

Come viene fatta la diagnosi

A casa, la diagnosi non viene fatta. Anche un traumatologo, sulla base di un solo esame, non ha il diritto di farlo: è necessaria una tomografia a raggi X, TC o RM per vedere la lordosi patologica e valutare l'angolo di flessione. E se la radiografia aiuta solo a stabilire una diagnosi e determinare il tipo di lordosi, i metodi tomografici possono aiutare a trovare la causa di questa condizione..

Il medico può solo sospettare questa malattia. Per fare ciò, chiede al paziente di stare con le spalle al muro, premendo contro di esso i glutei e le scapole. Se c'è molto spazio libero nella regione lombare (più di 5 cm nel punto più profondo della curva), questo indica lordosi patologica.

Oltre a determinare la lordosi stessa e il suo tipo, vengono effettuati studi (analisi e diagnostica strumentale), il cui scopo è determinare la causa di questa condizione.

Trattamento

Il trattamento della lordosi lombare inizia con misure conservative, che vengono eseguite nel complesso. Se ciò non porta all'effetto desiderato e, inoltre, ci sono segni di compressione del midollo spinale, viene eseguita un'operazione.

Terapia conservativa

Si compone di un complesso composto da:

  • misure volte ad eliminare la causa della malattia;
  • correzione della droga;
  • Terapia fisica;
  • fisioterapia;
  • dieta;
  • metodi complementari.

Considera in ordine.

Eliminazione della causa della malattia

Ciò è possibile solo se viene identificata la causa di iper- o ipolordosi:

  • se si tratta di osteocondrosi, spondiloartrosi deformante o malattia deformante delle articolazioni dell'anca, vengono prescritti farmaci condroprotettivi ("Dona", "Artra" o altri);
  • quando la causa della lordosi patologica è nei processi infettivi, il trattamento è prescritto da un medico di malattie infettive. Di solito si tratta di antibiotici, tenendo conto della sensibilità del microrganismo. Il corso può includere immunomodulatori e vitamine;
  • se si riscontra che la causa è una malattia sistemica, viene coinvolto nel trattamento un reumatologo. Prescrive farmaci che agiscono sul sistema immunitario e ne arrestano l'attacco alle proprie cellule;
  • con spondilolistesi, ernie intervertebrali e ernie di Schmorl, viene eseguito il trattamento con farmaci e la terapia manuale;
  • in caso di obesità, un endocrinologo è collegato alla terapia, che aiuta a trovare la causa di questa condizione, e un nutrizionista che seleziona una dieta efficace.

Trattamento farmacologico

Comprende la prescrizione di farmaci per rilassare i muscoli tesi della colonna lombare e consentire il posizionamento della colonna vertebrale attraverso l'esercizio, la terapia fisica e tecniche complementari. Questi sono farmaci come:

  • farmaci antinfiammatori. Per il mal di schiena grave o persistente, vengono presi in pillole o iniezioni (Diclofenac, Celebrex). Se il dolore è tollerabile, è meglio usare rimedi locali: cerotto "Olfen", pomata "Diclofenac", gel "Voltaren", gel "Fastum" e altri;
  • miorilassanti (che rilassano direttamente i muscoli): "Mydocalm", "Sirdalud";
  • Vitamine del gruppo B: Milgamma, Neurorubin.

Gli esercizi per la lordosi lombare dovrebbero essere prescritti da un medico che terrà conto del tipo e del grado di flessione patologica, delle condizioni della colonna vertebrale. Ecco gli esercizi generali utilizzati nella maggior parte dei casi:

Posizione di partenzaPrestazione
Sdraiato sul pavimento, le gambe piegate alle ginocchia giacciono su una sedia, formando 90 ° tra le ginocchia e le cosceMetti una mano nella "fessura" sotto la parte bassa della schiena. Allo stesso tempo, attira lo stomaco e sposta il bacino in avanti in modo che questa distanza sia ridotta il più possibile
Sdraiato sulla schiena, braccia ai lati, giacciono le gambe dritteAlza le gambe dritte e prova a lanciarle dietro la testa in modo molto fluido, o almeno metti le ginocchia delle gambe piegate sulla fronte
Disteso a pancia in giù, con un rullo sotto la parte inferiore (appena sopra il pube)Metti le mani dietro la testa, chiudi il "lucchetto". Inspira: solleva la parte superiore del corpo, allargando i gomiti ai lati, fermati. Espira: sdraiati sulla pancia.
Sdraiato sulla schienaAssumi una posizione seduta senza usare le mani. Ripeti il ​​movimento 5 volte
AncheCerca di allargare il più possibile la parte bassa della schiena sul pavimento; senza controllo e mani
A quattro zampe, sostenuto su ginocchia e palme che sono alla larghezza delle spalleInspira: piega il bacino verso l'alto con il coccige e porta indietro le spalle. Espira: abbassa la testa e curva la schiena
In piedi, piedi - alla larghezza delle spalleEspira: inclina, cerca di raggiungere i piedi con le mani. Inspirare: alzarsi
In piedi vicino al muro, premendo contro di esso talloni, glutei e scapoleCerca di portare la parte bassa della schiena il più vicino possibile al muro senza allontanare le scapole e il bacino da esso
In piedi, i piedi alla larghezza delle spalleMentre espiri, fai degli squat.
AnchePiegati in avanti, abbraccia le gambe e cerca lentamente e con attenzione di portare il viso alle ginocchia
AnchePosiziona i palmi delle mani sui lati della cassa toracica, fissandola. Oscilla il bacino e la parte bassa della schiena da un lato all'altro senza muovere la parte superiore del corpo

Quando esegui gli esercizi, segui queste regole:

  1. Fare esercizio regolarmente.
  2. Prima di eseguire una serie di esercizi, riscaldarsi, massaggiare la colonna vertebrale e le articolazioni.
  3. Inizia con un carico minimo, aumentandolo gradualmente.
  4. Il dolore lombare, così come altre sensazioni spiacevoli, non dovrebbero essere presenti durante l'esecuzione. Interrompi l'esercizio se avverti capogiri, dolore o palpitazioni.
  5. Allo stesso tempo, l'atteggiamento emotivo dovrebbe essere positivo..
  6. Dopo le lezioni, dovrebbe esserci una leggera stanchezza e non una sensazione di esaurimento..
  7. Esercizio con abiti larghi e scarpe ortopediche. La parte bassa della schiena dovrebbe essere coperta e isolata.

Fisioterapia

Comprende un massaggio terapeutico, che dovrebbe migliorare la circolazione sanguigna nella parte bassa della schiena interessata e migliorare il flusso sanguigno da essa, rilassare "stretti" e tonificare i muscoli eccessivamente rilassati. Oltre al massaggio, vengono eseguite una o più delle seguenti procedure:

  • trazione subacquea (in un bagno medico);
  • elettroforesi nella regione lombare, con novocaina e idrocortisone;
  • effetto ultrasuoni sulla colonna vertebrale;
  • magnetoterapia per glutei e zona lombare;
  • applicazioni di fango sulla regione lombare.

Dopo tali procedure, è necessario indossare un tutore ortopedico sulla parte bassa della schiena per fissare la colonna vertebrale e impedire che "azzeri" i cambiamenti che sono stati ottenuti dal trattamento. Devi camminare sempre nella benda, rimuovendola solo durante il trattamento locale e prima di coricarti. Devi dormire su un materasso ortopedico. Mentre è lontano, dormi temporaneamente a pancia in giù, sotto il quale metti il ​​rullo.

Metodi aggiuntivi di trattamento conservativo

Questi sono metodi che non tutti i medici includono nel loro trattamento. Inoltre, i metodi stessi dimostrano un'elevata efficienza. Questi includono:

  • agopuntura - l'effetto degli aghi sui punti bioattivi, che aiuta a dirigere l'energia necessaria del corpo in un luogo specifico - in questo caso, alla colonna lombare;
  • irudoterapia: un metodo in cui le sanguisughe vengono piantate su punti biologicamente attivi. Stimolano i punti stessi, dirigono l'energia alla regione lombare e iniettano nel sangue sostanze che lo fluidificano. Come conseguenza di quest'ultimo effetto, il sangue circola meglio in tutto il corpo senza formare ristagni;
  • terapia manuale: l'impatto delle mani sull'area della curva patologica, il cui scopo è portarlo ad un angolo normale.

Dieta

Il rispetto delle seguenti linee guida nutrizionali non curerà la lordosi patologica, ma aiuterà il cibo a passare attraverso il tratto gastrointestinale compromesso, assorbito e senza ristagni. Questo aiuterà a prevenire la stitichezza e quindi l'intossicazione:

  1. bere almeno 30 ml / kg di peso fluido e di più se non c'è insufficienza cardiaca o renale;
  2. mangiare verdure fresche ad alto contenuto di fibre;
  3. mangiare cibi meno dolci e ricchi di amido;
  4. escludere completamente cibi grassi, fritti e piccanti, alcol, carni affumicate.

Trattamento operativo

Viene utilizzato principalmente in condizioni congenite gravi, nonché nei casi in cui il midollo spinale è compresso a causa della lordosi. Gli interventi sono traumatici e vengono eseguiti in anestesia generale. Dopo di loro, è necessaria una lunga e competente riabilitazione. Ce ne sono 2 tipi:

  1. fissazione delle vertebre nell'area della lordosi patologica mediante piastre, aste o altre strutture metalliche;
  2. sostituzione delle vertebre interessate con impianti in titanio, da cui è possibile piegare la struttura con un normale angolo di piega.

Sfortunatamente, il secondo tipo di operazione non viene praticamente eseguito nei paesi della CSI..

Prevenzione

Solo la lordosi acquisita può essere prevenuta ed è meglio farlo fin dall'infanzia. Per questo hai bisogno di:

  • vivere uno stile di vita attivo;
  • fare esercizi come quelli descritti sopra ogni giorno;
  • riposati a sufficienza;
  • dormire su un materasso duro;
  • eliminare le cattive abitudini.

Lordosi lombare: che cos'è?

La lordosi lombare è una curva naturale nella parte inferiore della colonna vertebrale che è concava verso l'interno. La lordosi della colonna lombare è considerata normale solo entro certi limiti, determinati dall'angolo di flessione. Alcuni sono stati sfortunati a nascere con una tale patologia e altri acquisiti a causa di uno stile di vita improprio, stress eccessivo, malattie, ecc. L'eccessiva flessione nella parte bassa della schiena può causare dolore, l'insorgenza di malattie della colonna vertebrale.

La lordosi spesso supera il gentil sesso in età adulta (da circa 30 anni) ed è una conseguenza del trasporto di un bambino.

Ci sono alcuni parametri che caratterizzano la lordosi lombare. Con il loro aiuto, fai una divisione condizionale in tipi.

A seconda della causa principale della patologia:

  • Lordosi lombare primaria - quando una curva innaturale è causata da formazioni benigne o maligne all'interno del corpo, patologie congenite delle vertebre;
  • Secondario: quando la violazione è causata da un danno meccanico alla colonna vertebrale.

A seconda di quando è comparsa la malattia:

  • Lordosi congenita: il disturbo si manifesta durante l'infanzia, ma si ritiene che i cambiamenti anormali fossero presenti già alla nascita;
  • Lordosi acquisita: la patologia si sviluppa sotto l'influenza di qualsiasi fattore (trauma, tumore, malattia).

A seconda del tipo di deviazione:

  • Ipolordosi: la curva lombare è assente o molto inferiore al normale;
  • Iperlordosi: la parte bassa della schiena è piegata verso l'interno con un'angolazione eccessiva.

Le ragioni

Poiché la lordosi lombare può essere sia congenita che acquisita, ci sono molte ragioni per il suo aspetto. I fattori dovrebbero essere divisi in due gruppi: per patologia congenita e acquisita. Se la lordosi lombare disturba una persona dalla nascita, i seguenti fattori contribuiscono a questo:

  • Patologia preoccupata per i genitori o uno di loro;
  • C'erano disturbi nella nutrizione del feto nell'utero;
  • Lesioni a una madre incinta;
  • Consegna errata, che ha portato alla ferita del bambino.

Se la patologia si manifesta in età adulta o adolescenza:

  • Nelle donne in gravidanza, la curva nella parte bassa della schiena aumenta, questo processo patologico è associato ad un aumento dello stress. Dopo il parto, dopo un certo tempo, il disturbo scompare da solo;
  • Una complicazione dei piedi piatti è una maggiore flessione nella parte bassa della schiena;
  • L'osteocondrosi e tutte le sue complicanze, inclusa l'ernia di Schmorl (la vertebra può collassare) possono portare a iperlordosi lombare;
  • Danno meccanico alla struttura della colonna vertebrale;
  • Grave stiramento o lacerazione lungo i muscoli estensori vertebrali;
  • Infiammazioni spinali di vario genere;
  • Radicolite e sue complicanze;
  • Stile di vita sedentario, seduta costante;
  • Sovraccarico dovuto a sport pesanti con spasmi dei muscoli della parte bassa della schiena;
  • Metabolismo interrotto;
  • Abuso di nicotina e alcol.

Sintomi

I sintomi di una tale patologia sono di natura diversa. Tutto dipende dallo stile di vita del paziente, dal grado di progressione della patologia, dalla causa che l'ha provocata, ecc. Il lombo è eccessivamente flesso o eccessivamente allineato. Con una violazione minore, le manifestazioni saranno minime, una persona potrebbe non capire nemmeno cosa sia. Potrebbe non esserci quasi nessun disagio, tranne forse la stanchezza. La patologia si manifesterà un po 'più tardi.

  • Studia attentamente le informazioni: lordosi, che cos'è?

All'aumentare dell'angolo di flessione, si verifica la sindrome del dolore, che aumenta con la deflessione volontaria e involontaria della schiena. L'andatura di una persona cambia, la postura si deteriora, lo stomaco va in avanti e le natiche - indietro.

Con l'ipolordosi, l'immagine è leggermente diversa: la parte bassa della schiena diventa uniforme, la schiena è arrotondata, il dolore è concentrato nella parte bassa della schiena stessa.

In entrambi i casi, la patologia è pericolosa ed è necessario consultare un medico per ricevere un trattamento di qualità. Oltre al fatto che una persona è sopraffatta dal dolore, aumenta il rischio di molte malattie. Alcune delle manifestazioni sono:

  • Dolore che si irradia ai glutei;
  • Perdita di sensibilità alle gambe, intorpidimento;
  • È difficile per una persona camminare a lungo, il dolore si manifesta rapidamente quando si muove;
  • Interruzione degli organi pelvici;
  • Le donne avvertono un aumento del dolore durante le mestruazioni;
  • Negli uomini, la potenza può essere ridotta;
  • Disturbi nel sistema digestivo.

Diagnostica

Sapendo cos'è la lordosi nella parte bassa della schiena, puoi capire da solo se ce l'hai o no. Questo metodo di autodiagnosi può essere applicato solo all'iperlordosi, quando la parte bassa della schiena è troppo concava.

Puoi semplicemente stare a bruciapelo contro il muro, allineare la schiena e controllare se la tua mano può passare tra la vita e il muro. Se puoi, dovresti contattare un traumatologo.

Il traumatologo esegue un primo esame, esamina alcune aree problematiche e fa un'indagine completa del paziente. È importante notare in modo indipendente tutte le manifestazioni di patologia, questo sarà molto importante per la diagnosi e il futuro corso del trattamento.

Come per molte patologie della colonna vertebrale, esistono diversi tipi di diagnostica per il signore nella parte bassa della schiena:

  • La radiografia è un metodo di esame semplice e accessibile, fornisce informazioni generali sulla patologia, ma a volte non sono sufficienti;
  • La tomografia computerizzata è un ottimo metodo di esame, fornisce un'immagine molto dettagliata del tessuto osseo, ma le lesioni dei tessuti molli non influiscono e sono controindicate nelle donne in gravidanza;
  • La risonanza magnetica è il metodo diagnostico più efficace che consente di scoprire tutto su una patologia inquietante, scoprire tutte le piccole cose e i dettagli senza danni alla salute e al dolore.

Trattamento

Il trattamento corretto della lordosi lombare dovrebbe essere sfaccettato, è necessario influenzare la patologia da tutti i lati. Qualsiasi malattia della colonna vertebrale richiede un trattamento complesso per ottenere un effetto terapeutico.

Con la lordosi lombare, uno specialista altamente qualificato dovrebbe essere coinvolto nel trattamento. Poiché l'osteocondrosi si verifica spesso con una tale patologia, uno specialista può essere un vertebrologo o un neuropatologo. Se la causa della patologia non sono i difetti della colonna vertebrale stessa, ma altre malattie pericolose, ad esempio disturbi del tratto digerente, è necessario l'aiuto di un gastroenterologo.

In presenza di metastasi è necessario l'aiuto di un oncologo, qui è necessario agire molto rapidamente. Questa patologia è incredibilmente pericolosa..

La variante più comune è l'osteocondrosi e le sue complicanze. Considera il trattamento in questa serie di circostanze

Trattamento farmacologico

Il medico, sulla base di un esame e di un esame individuale, può prescrivere un corso di tali farmaci:

  • Condroprotettori. Aiutano ad accelerare la rigenerazione del tessuto cartilagineo, a sospendere i processi di distruzione dell'integrità della struttura dei dischi intervertebrali. Il trattamento può essere inefficace senza questi farmaci..
  • Rilassanti muscolari. Allevia lo spasmo muscolare, aiuta a migliorare la circolazione sanguigna nella zona interessata.
  • Farmaci antinfiammatori non steroidei. Aiuta ad alleviare il gonfiore, ridurre l'infiammazione e ridurre leggermente il dolore.
  • Antidolorifici. Progettato per riportare una persona al suo solito modo di vivere. Alleviare il dolore.
  • Antidepressivi. Farmaci potenti che vengono usati raramente per il dolore intenso.
  • Complesso vitaminico e minerale. Serve a rafforzare l'immunità, rafforzare il tessuto osseo e cartilagineo.

Tutti i farmaci devono essere prescritti da un medico, l'uso non autorizzato può portare a gravi complicazioni.

Fisioterapia

La fisioterapia viene utilizzata per alleviare il dolore, rafforzare i muscoli e accelerare il recupero. Questo include: massaggi, trattamenti, esercizi. Se combini correttamente tutti i componenti, il ripristino non ti farà aspettare.

Le seguenti procedure hanno un buon effetto terapeutico:

  • Elettroforesi con analgesici
  • Agopuntura - effetto punto;
  • Sanguisughe - come un modo per ripristinare la circolazione sanguigna alterata;
  • Stimolazione delle terminazioni nervose con una piccola corrente;
  • Allungare la colonna vertebrale sott'acqua o su dispositivi speciali in ospedale;
  • Esposizione al campo magnetico.

Tali procedure, se eseguite correttamente, possono correggere notevolmente la situazione e accelerare il recupero..

Massaggio

Le procedure di massaggio devono essere eseguite da un massaggiatore qualificato che conosce il proprio lavoro. È necessario massaggiare la regione lombosacrale e le natiche.

Per trattare efficacemente la malattia, non è possibile esercitare pressione sulla colonna vertebrale stessa, questo può aumentare il dolore e portare a pizzicare i nervi spinali. È importante non fare movimenti bruschi, solo lisci e morbidi.

Fisioterapia

Ci sono molti esercizi diversi che ti insegneranno come correggere la postura, alleviare il dolore da iperlordosi e rafforzare il tuo corsetto. Ecco alcuni esempi:

  • Sdraiato sulla schiena, è necessario allineare la schiena e disegnare l'addome, riducendo la flessione lombare, flettendo i muscoli tesi e alleviando il carico sul disco intervertebrale compresso.
  • Piedi alla larghezza delle spalle. Facciamo curve: è necessario cercare di arrotondare la schiena esattamente nella parte bassa della schiena, ma senza pressione, senza intoppi.
  • Puoi allungare le gambe mentre sei sdraiato o su una barra orizzontale, arrotondando la parte bassa della schiena, alleviando il carico.
  • Puoi provare a fare squat senza prendere la parte bassa della schiena, mantenendo la schiena dritta.

Una serie di questi o simili esercizi è semplicemente necessaria per eliminare l'eccessiva flessione nella parte bassa della schiena. Qualsiasi correzione delle patologie spinali dovrebbe includere esercizi di impastamento e stretching. Ciò contribuirà non solo a rendere la schiena più forte, più stabile, ma anche a fissare la colonna vertebrale nella posizione desiderata..

È importante riscaldarsi sempre prima di qualsiasi esercizio e non fare movimenti bruschi. È meglio che uno specialista ti osservi e non commetta errori nella tecnica. Se fatto correttamente, la patologia si ritirerà.

Operazione

In alcuni casi, quando un cambiamento patologico infastidisce una persona dalla nascita, il medico si rivolge per un intervento chirurgico. Ovviamente, qualsiasi intervento chirurgico, specialmente nella struttura della colonna vertebrale, è irto di conseguenze pericolose. Una persona può rimanere disabile o portare un'infezione nel corpo.

Se è impossibile correggere la lordosi con metodi conservativi, la persona viene operata: la vertebra danneggiata viene rimossa e sostituita con una artificiale; possibilità di elementi metallici.

Complicazioni

Una patologia trascurata può portare a conseguenze irreversibili. Una persona può avere un'insufficienza renale, il pizzicamento dei singoli nervi spinali porta a infertilità o disfunzione erettile. In casi particolarmente gravi, la patologia provoca la paralisi degli arti inferiori..

Prevenzione

La migliore misura preventiva per i processi patologici nella colonna vertebrale sarà uno stile di vita sano e attivo. È necessario escludere dalla vita gli sport di forza pesante, perché aumenta molte volte il rischio di patologie spinali. Quando ci si allena in palestra, è necessario selezionare pesi moderati, osservare la tecnica e consultare un allenatore.

È necessario fare esercizi al mattino. Quando si lavora sedentari, è necessario mantenere una postura corretta, alzarsi periodicamente e riscaldarsi.

A volte puoi appenderti a una barra orizzontale, questo rilassa la colonna vertebrale.

È necessario abbandonare le cattive abitudini, osservare la routine quotidiana e andare a letto in tempo. È meglio acquistare un materasso ortopedico, semirigido. Puoi prendere un cuscino speciale per lui.

Autore: Petr Vladimirovich Nikolaev

Chiropratico, traumatologo ortopedico, ozonoterapista. Metodi di trattamento: osteopatia, rilassamento post-isometrico, iniezioni intra-articolari, tecniche manuali morbide, massaggio dei tessuti profondi, tecniche di sollievo dal dolore, cranioterapia, agopuntura, somministrazione di farmaci intra-articolari.

Quali esercizi non dovrebbero essere eseguiti con la scoliosi?

Lordosi lombare: sintomi, cause e trattamenti

La curvatura naturale della colonna vertebrale nella regione lombare verso l'interno è una caratteristica naturale del corpo di ogni persona. È vero, una tale curva dovrebbe normalmente essere posizionata a una certa angolazione. In altri casi, la violazione diventa una patologia dolorosa che richiede un trattamento..

Lordosi come curvatura della colonna vertebrale

La lordosi come curvatura naturale della colonna vertebrale si forma nella fase di sviluppo intrauterino del feto umano. Normalmente, ci sono due di queste curve, situate nelle regioni cervicale e lombare. Nella regione toracica, c'è una curva chiamata cifosi. La violazione dell'angolo di piegatura porta a patologie.

Possono formare:

  • Durante lo sviluppo fetale.
  • A causa di lesioni.
  • A causa di disturbi dello stile di vita, la prevalenza di uno stile di vita sedentario.
  • A causa di malattie.

Secondo l'attuale versione della classificazione internazionale delle malattie ICD-10, la patologia ha il codice M40.0

Caratteristiche della lordosi lombare

La curvatura naturale e normale della colonna vertebrale nella regione lombare è importante per il successo della vita dell'intero corpo umano. La forma curva svolge un'importante funzione ammortizzante per qualsiasi attività fisica.

Una patologia che interrompe l'adempimento dei suoi compiti da parte di questa parte del corpo umano è una violazione dell'angolo di flessione. Può essere sovraespresso o levigato.

Caratteristiche della lordosi nella regione lombosacrale

La lordosi nella regione lombosacrale appartiene alla categoria di diagnosi più spesso stabilita nei pazienti anziani. Una patologia è riconosciuta come una variazione dell'angolo di inclinazione superiore a 170 gradi. In questo gruppo di pazienti, i processi patologici associati a una violazione dell'angolo di inclinazione naturale naturale nella maggior parte dei casi sorgono a causa dell'osteocondrosi.

A diverse età, la lordosi può diventare una complicazione dell'ernia dei dischi intervertebrali e di altre malattie del sistema scheletrico..

Indipendentemente dalle cause dei cambiamenti, l'aspetto diventa una violazione della mobilità del paziente. La sua andatura cambia, si avvertono dolori spiacevoli quando si è in piedi e seduti.

Classificazione della lordosi

Nella pratica medica, la seguente classificazione del processo patologico opera a seconda dell'area della lesione spinale:

  • zona lombare;
  • cervicale.

La diagnosi in cui la lordosi è disturbata è classificata in base ai motivi dell'insorgenza del disturbo:

  • Lordosi primaria con patologie che si sviluppano a seguito di processi patologici che insorgono direttamente nella colonna vertebrale.
  • Una variante secondaria della patologia della lordosi, che si manifesta se il corpo ha bisogno di adattarsi al mantenimento dell'equilibrio che si verifica in condizioni non fisiologiche. È compensativo.

Si distinguono anche diverse forme:

  • Fisiologico, quando l'angolo di piega non viene violato.
  • Iperlordosi (patologica), quando la deflessione è aumentata verso l'interno.
  • Ipolordosi (levigata o appiattita), con questo tipo nella parte bassa della schiena c'è una curva liscia.

Gradi di patologia esistenti

Nella pratica medica, ci sono tre gradi di questa lesione della colonna vertebrale, in cui la lordosi fisiologica è compromessa.

Sono classificati in base al grado di curvatura della colonna vertebrale:

  1. Primo grado. La curvatura non fissa implica la capacità del paziente di tornare alla sua posizione fisiologica naturale per un breve periodo. Molto spesso si sviluppa sullo sfondo della tubercolosi ossea o della lussazione dell'anca. Il corso di sviluppo della patologia è moderato.
  2. Curvatura di secondo grado, parzialmente fissa, in cui è possibile un parziale ritorno temporaneo della colonna vertebrale alla sua naturale posizione fisiologica. Si sviluppa sullo sfondo di radicolite e aracnoidite del midollo spinale. Viene mostrato il trattamento conservatore complesso.
  3. Terzo grado. Un cambiamento di livello fisso, in cui il paziente perde completamente la capacità di tornare alla forma naturale della colonna vertebrale, non può inarcare la schiena. Si verifica a causa della comparsa di ernie intervertebrali, ha una prognosi sfavorevole. Solo la chirurgia può spesso aiutare a migliorare la salute..

Ragioni per lo sviluppo della lordosi lombare

Il cambiamento nello stato naturale della colonna vertebrale ha molte ragioni. In alcuni casi, i cambiamenti si formano nella fase dello sviluppo intrauterino o nel primo anno di vita. I cambiamenti che mostrano la lordosi patologica possono verificarsi a qualsiasi altra età, sia nelle donne che negli uomini.

La ragione del loro aspetto potrebbe essere:

  • Indebolimento del muscolo della schiena.
  • Danni alle strutture scheletriche.
  • Lesioni articolari che colpiscono gli arti inferiori.
  • Sovrappeso e molti altri fattori.

Non sarà possibile stabilire da soli la lordosi della colonna vertebrale. I parametri sono individuali per ciascuno. Solo uno specialista può determinare la presenza o l'assenza di patologia.

Sintomi e manifestazioni della lordosi

I sintomi della lordosi lombare mostrano una violazione del carico uniforme sulla colonna vertebrale. Ciò provoca la comparsa della sindrome del dolore localizzata nella regione lombare..

Le sensazioni spiacevoli si riflettono nella figura, nei movimenti e nell'andatura della persona:

  • Un rigonfiamento appare in avanti dell'addome, mentre c'è un aumento della curvatura nella regione lombare.
  • Le articolazioni del ginocchio rimangono estese.
  • Il bacino e il tronco deviano all'indietro durante il movimento.
  • Si forma la disfunzione, causata dal prolasso degli organi addominali.

Diagnostica

Un paziente che suggerisce lo sviluppo dei sintomi e i primi segni di lordosi lombare dovrebbe consultare un terapista. Per confermare la diagnosi di lordosi lombare, il medico curante farà riferimento a un neurologo, ortopedico, vertebrologo.

Durante l'esame vengono eseguiti:

  • Esame della schiena da più angolazioni.
  • Vengono raccolti test funzionali.
  • La palpazione viene eseguita lungo la colonna vertebrale.

Inoltre, può essere eseguita la visualizzazione della patologia della lordosi. Il modo più semplice per ottenere i dati è eseguire una semplice radiografia senza l'introduzione di un mezzo di contrasto. Questa opzione di ricerca viene eseguita per confermare o escludere il problema..

Diagnostica a casa

Puoi fare ricerche minime da solo a casa. Per determinare il potenziale di lordosi lombare patologica, è necessario avvicinarsi al muro.

Il paziente cerca autonomamente di assumere una posizione di piena flessione ed estensione della colonna lombare. È necessario mantenere una posizione in cui le scapole, i talloni e la parte posteriore della testa siano saldamente premuti contro la superficie piana del muro. L'iperlordosi è caratterizzata dalla conservazione dello spazio tra il braccio e il muro..

In caso di pieno contatto con la superficie verticale della parte bassa della schiena, si deve sospettare l'ipolordosi.

Caratteristiche del trattamento

Il trattamento efficace dell'ipo e dell'iperlordosi si basa sull'eliminazione della causa che ha portato alla violazione della posizione fisiologica della colonna vertebrale. Non è previsto l'uso di farmaci. Il problema della violazione della lordosi viene eliminato attraverso l'uso di manipolazioni motorie.

Usato da:

  • Terapia manuale.
  • Terapia fisica e massaggio terapeutico.
  • Lezioni di nuoto.
  • Uso di correttori posturali e reclinatori.
  • Ausili ortopedici specializzati.

L'uso di ginnastica ed esercizi

Una serie di esercizi progettati per aiutare a normalizzare la salute e ridurre, correggere la lordosi patologica, si basa sul rafforzamento del corsetto muscolare:

  • Semplici piegamenti in avanti aiuteranno a rafforzare la parte bassa della schiena. Per completarli, le gambe devono essere posizionate alla larghezza delle spalle. Piegati in avanti, raggiungendo con le dita il pavimento. Fai 15 volte.
  • I muscoli della schiena sono rafforzati dalle curve laterali. Quando vengono eseguiti, la posizione eretta viene mantenuta. Le gambe sono alla larghezza delle spalle. I palmi sono posizionati sulla vita e il corpo è inclinato alternativamente su ciascun lato. Fai 10-15 volte in ciascuna direzione.
  • È utile eseguire una torsione della parte bassa della schiena da una posizione supina. Le gambe sono piegate alle ginocchia. In alternativa, premi la gamba sul corpo, sollevandola con la mano opposta. Esegui in due approcci, 10 volte con ciascuna gamba.
  • Sollevare le gambe da una posizione prona. Le mani sono distribuite ai lati del corpo, i palmi verso il basso. Le gambe vengono gradualmente sollevate, cercando di lanciarle dietro la testa e raggiungere il pavimento dietro la testa con le dita dei piedi. Fai 5-10 volte.
  • La "barca" viene eseguita da una posizione prona. Le gambe e le braccia sono estese e sollevate, la parte anteriore del corpo è sollevata. Fai in due approcci 5 volte.

Oltre agli esercizi generali, puoi utilizzare i metodi dell'autore, ad esempio un complesso di ginnastica secondo il metodo del Dr.Bubnovsky. Il medico afferma che nella maggior parte dei casi, solo gli esercizi di fisioterapia possono raddrizzare e ripristinare la posizione fisiologica della colonna vertebrale e non dovresti iniziare immediatamente a essere trattato con pillole e iniezioni..

Uso di corsetti e ortesi

L'uso di tutori e ortesi aiuta a rafforzare i muscoli e migliorare la postura. Questi dispositivi medici specializzati forniscono un fissaggio rigido della zona lombare, aiutano a raddrizzare e correggere l'aumento della lordosi.

Sono realizzati con materiali medici, traspiranti. Sono rinforzati con inserti in plastica o metallo medicale. Esistono modelli in vendita con sei gradi di rigidità e vari livelli di compressione che possono aiutare a curare la lordosi lombare.

Uso della fisioterapia

Per migliorare le condizioni della colonna vertebrale con la lordosi, viene utilizzata la fisioterapia:

  • Procedure di elettroforesi con analgesici.
  • Ultrasuoni o radiazioni infrarosse, che migliorano l'apporto di sostanze nutritive e il flusso sanguigno nell'area interessata.
  • Esposizione a scosse elettriche.

Caratteristiche dell'esecuzione del massaggio

Nel trattamento delle malattie della colonna vertebrale, anche in caso di patologia della lordosi della regione lombare, si consiglia l'uso del massaggio e della terapia manuale. Tali procedure vengono eseguite da specialisti. Dopo aver acquisito le capacità di esecuzione, i pazienti possono continuare a massaggiare l'area interessata da soli.

Farmaco

La lordosi lombare è più spesso causata da malattie del sistema muscolo-scheletrico e delle ossa. È la causa principale che deve essere affrontata per prima..

La terapia complessa utilizza:

  • Antidolorifici come Movalis e i suoi analoghi ibuprofene, meloxicam e altri.
  • Rilassanti muscolari, che includono Midocalm, Sirdalud, Tolperison.
  • Per alleviare il processo infiammatorio, vengono prescritti glucocorticosteroidi. Compresi Prednisolone, Medopred, Solu-Dekortin.

Inoltre, vengono utilizzati complessi vitaminici. Devono includere le vitamine A, E, B. Questi possono essere complessi Alphabet, Daily Formula, Centrum.

Trattamento chirurgico

In assenza di dinamiche positive, il successo nella capacità di curare la lordosi, può essere utilizzato un trattamento chirurgico. In questo caso, viene utilizzato il restauro della colonna vertebrale a causa della rimozione delle ernie intervertebrali..

Trazione spinale

La trazione o trazione è un altro modo per ridurre il problema dei cambiamenti della colonna vertebrale. È indicato per il tipo secondario di sviluppo della malattia. Viene eseguito in una clinica specializzata da uno specialista. Il metodo fornisce risultati positivi a lungo termine.

Regole di trattamento per i bambini

Nell'infanzia, una curvatura eccessiva o insufficiente della colonna vertebrale è meno comune che negli adulti. Tra le cause del rachitismo, lussazione congenita dell'anca, debolezza dei muscoli del gluteo massimo e alcuni altri fattori.

Nella terapia dei bambini, l'accento è posto sull'uso della terapia fisica. L'uso di complessi di cultura fisica è efficace. Ogni lezione inizia con un breve riscaldamento, con una camminata sul posto.

Quindi fanno gli esercizi:

  1. Stai dritto, i piedi alla larghezza delle spalle, alza le braccia e mettile dietro la testa, inarcando leggermente la schiena. Fallo 10 volte.
  2. Curve laterali. Le mani poggiano sui lati e inclinano il corpo a sinistra ea destra 10 volte.
  3. Giri del corpo ai lati. 10 volte in ogni direzione.
  4. Mettiti a quattro zampe. Senza alzare i palmi delle mani dal pavimento e senza cambiarne la posizione, immergiti gradualmente nei giochi. Ritorna alla posizione di partenza. Piega la schiena. Fallo 10 volte.
  5. Sporgendosi in avanti. Stai dritto, metti i piedi alla larghezza delle spalle, raggiungi con ciascuna mano la punta delle dita dei piedi della gamba opposta, facendo una leggera torsione. Corri 10 volte.

Trattare la lordosi a casa

L'uso di metodi domiciliari può essere eseguito solo in un singolo complesso di terapia..

A casa, vengono utilizzati metodi per alleviare il dolore:

  • Rivestimento con miele.
  • Applicazioni da foglie di betulla al vapore.
  • Applicare impacchi sulla parte bassa della schiena.

Conseguenze della lordosi

Di per sé, la lordosi non è una patologia. I problemi sorgono quando la norma fisiologica viene violata, quindi la diagnosi può diventare pericolosa. Con la scelta corretta della terapia in una fase iniziale, la curvatura della colonna vertebrale può essere completamente eliminata.

Saranno chiamati a prestare servizio nelle forze armate RF con questa patologia??

In conformità con il decreto del governo della Federazione Russa n. 123 del 25 febbraio 2003:

  • In assenza di reclami durante l'esame, viene inserita la categoria "A", idonea al servizio militare.
  • Se durante l'ispezione la curva è sufficientemente pronunciata, viene assegnata la categoria "B", che significa idoneità con alcune limitazioni.
  • Quando la deformità della colonna vertebrale viene rivelata in modo significativo, diventa categoria "B", in cui il coscritto viene trasferito alla riserva.

La disabilità è assegnata per la lordosi?

I patologi alla riunione dell'ITU sono classificati come "malattia comune". La disabilità è prescritta per gravi complicazioni causate da ipo o iperlordosi.

Metodi di prevenzione

Questo spiacevole disturbo spinale può essere prevenuto eseguendo una profilassi: